QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Il Prefetto a Sellero e Berzo Demo ha incontrato sindaci, amministratori locali, associazioni e alunni

giovedì, 16 ottobre 2014

Sellero –  Doppia visita del Prefetto di Brescia, Livia Narcisa Brassesco Pace,  in Valle Camonica, prima tappa al Comune di Sellero, seconda tappa a Berzo Demo, infine ha incontrato le maestranze di una storica azienda  della zona. In mattinata puntuale come l’orologio svizzero la dottoressa Brassesco Pace è arrivata in mattinata davanti al municipio di Sellero, dove ad attenderla c’erano le associazioni del paese, il sindaco Giampiero Bressanelli e gli amministratori locali.

L’accoglienza è avvenuta alle 10 sul piazzale del municipio con i ragazzi e gli alunni delle scuole elementari di Sellero e Associazioni, Gruppo alpini, Aido e Protezione Civile in prima linea. Il Prefetto ha visitato il municipio, con un saluto alle autorità e ai dipendenti, quindi le scuole elementari. Nella tarda mattinata ha raggiunto Berzo Demo, anche lì ricevimento in municipio, quindi l’incontro con gli studenti delle Medie del paese. Nel pomeriggio ha visitato – accompagnato dai due sindaci di Sellero e Berzo Demo,  dal capitano dei carabinieri di Breno, Salvatore Malvaso, e dai rappresentanti delle associazioni imprenditoriali  la LA.CAM Brembo (nella foto sotto), industria per componenti impianti frenanti auto e moto mondiali. Il Prefetto ha concluso la giornata camuna al museo aBerzo Demo (1)rcheologico.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136