QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Il canile comprensoriale della Valle Camonica è realtà. Sarà inaugurato il prossimo 2 ottobre

sabato, 27 settembre 2014

Lozio – Il canile comprensoriale della Valle Camonica è realtà. La Comunità Montana ha organizzato l’inaugurazione del canile-gattile sanitario-rifugio comprensoriale di Valle Camonica, in programma giovedì 2 ottobre 2014 alle 15 presso la località Tolbes, in Comune di Lozio (Brescia).

Il canile è stato realizzato grazie a un finanziamento regionale di 150mila euro, a Lozio, in località Tolbes ed è costato attorno ai 200mila euro. L’area è di proprietà del Comune di Lozio, mentre il progetto è stato realizzato in collaborazione tra il Gal di Valle Camonica e la cooperativa sociale Rosa Camuna Ambiente di Malonno. Alla gestione oltre alla cooperativa ne farà parte l’Asl, che avrà anche il compito dei controlli. La novità per la Valle Camonica è che la nuova struttura, disposta su un’area di 400 metri quadrati, oltre all’accoglienza e ricovero per i cani randagi, offrirà un servizio anche per i gatti.  In tutto potrà accogliere 42 cani e 8 gatti e offrirà un servizio alle famiglie.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136