QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Il camuno Mottinelli sarà il successore di Molgora ai vertici della Provincia di Brescia

sabato, 11 ottobre 2014

Cedegolo – Il camuno Pierluigi Mottinelli, già sindaco di Cedegolo, sarà il successore di Daniele Molgora alla Presidenza della Provincia di Brescia. Domani sarà eletto il nuovo Consiglio della Provincia di Brescia.

MOTTINELLI

Ad eleggerlo saranno i Consiglieri Comunali eletti nell’intera provincia di Brescia. Il nuovo Presidente deve essere espressione e rappresentanza di una realtà così complessa è opportuno puntare su una persona competente in grado di affrontare con determinazione questa nuova realtà politica ed amministrativa.

Pierluigi Mottinelli, che nell’ultimo mese ha girato tutta la provincia di Brescia, illustrando il programma. L’elezione a presidente è certa e Mottinelli con i colleghi di Bergamo e Cremona ha definito i primi appuntamenti. Martedì prossimo incontro con il presidente Roberto Maroni per l’osservatorio regionale legislativo e i temi più importanti sono: le politiche aeroportuali, il settore dell’emergenza e urgenza, le politiche turistiche e quelle agricole. “Il nostro obiettivo – osserva Mottinelli – è di evitare di restare stritolati dal centralismo milanese”.  Dopo il voto di domenica si cambia registro anche alla Provincia di Brescia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136