QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Il Camunia Rally cambia rotta: novità e programma

sabato, 20 maggio 2017

Capo di Ponte – Il Camunia Rally cambia marcia: dopo tre edizioni percorse con la formula di rallyday, la corsa bresciana passa a gara a validità Regionale ed inizia a pensare in grande.

4 camunia rally logoCollocato nel fine settimana di sabato 1 e domenica 2 luglio, il rally organizzato dalla scuderia New Turbomark è stato disegnato su un percorso nuovo che, sviluppandosi in due giorni, conterà settantuno chilometri cronometrati e ben dieci prove.

Si corre su due giorni- Imprescindibile la base logistica dell’Hotel Graffiti di Capo di Ponte che comprenderà il quartier generale della corsa (centro classifiche, direzione gara e sala stampa); le novità principali sono relative alle prove speciali e le giornate di gara. Si inizierà sabato sera con la disputa della prova speciale Berzo-Cevo, tratto di sette chilometri che ricalca la celebre gara in salita che passa anche da Demo; questo crono verrà ripetuto per due volte. Domenica 2 luglio viene confermato lo stage di Deria (3 passaggi) e quello di Valsaviore (2) con il gradito ritorno della Ps Astrio (3), “mitico” tratto che ha fatto innamorare generazioni di rallysti bresciani e nono solo (clicca sull’immagine a lato per ingrandire tabella tempi).

tabConfermato anche lo Shakedown pregara in cui i concorrenti potranno testare le vetture in piena sicurezza: il tratto individuato per questa mini prova speciale non cronometrata è quello di Ceto.

Validità- Aumentano i chilometri ed aumenta l’importanza della gara. Confermato il Trofeo intitolato a Pietro Tosini (verrà assegnato al vincitore assoluto), il Camunia Rally sarà valido anche per i trofei di marca Renault e nella fattispecie quelli relativi alle Clio R3T ed R3C, alle Twingo di classe R2 e alle Clio N3 (Corri Con Clio).

Iscrizioni- Per iscriversi alla corsa è possibile inviare le adesioni (i moduli e tutte le info sono sul sito www.camuniarally.it) tra giovedì 1 giungo e lunedì 26.

Passate edizioni- Le prime due edizioni della corsa sono state vinte da Luca Tosini in coppia con Morgan Polonioli su Renault Clio R3C mentre la terza, 2quella dello scorso anno, è andata al duo valtellinese formato da Marco Gianesini e Sabrina Fay.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136