QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Angolo: i pescatori sportivi e gli ambientalisti si schierano contro la centralina sul fiume Drezzo

venerdì, 11 aprile 2014

Angolo Terme – Tutto fermo, in attesa delle elezioni amministrative del 25 maggio e della nuova Amministrazione. L’Associazione pescatori e gli ambientalisti aspettano i nuovi amministratori per avviare un confronto e magari anche una battaglia, sulla difesa dell’ambiente e natura.

Nel mirino hanno la costruzione di una centralina sul fiume Dezzo, nel Comune di Angolo Terme, che a breve dovrebbe avere la concessione trentennale di derivazione delle acque. la richiesta è stata avanzata da Idea srl, la società che ha progettato l’impianto.  ”Non ci sono novità a breve  - dice Diego Ferrari,  dell’Associazione Pescatori di Afiume-laongolo Terme -. Siamo fiduciosi delle prescrizioni scritte nel provvedimento, in particolare modo l’obbligo del collettamento a Costa Volpino delle fognature, al momento difficile da realizzare, che dovrebbero fare da argine all’effettiva esecuzione dell’opera”.  L’atto di concessione è già stato impugnato e quindi il confronto dovrà essere effettuato con la nuova amministrazione.  L’auspicio è che sia più vicina e sensibile ai temi della tutela ambientale.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136