QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Gufo reale ferito, recuperato in Valle Camonica dai guardiacaccia

mercoledì, 13 novembre 2013

Esine – Un gufo reale è stato salvato dai guardiacaccia. E’ stato ritrovato nella serata di ieri in località Pianazzo e salvato. Attualmente l’animale è in cura presso il Centro Recupero Animali Selvatici del Parco dell’Adamello. Il Gufo reale, specie particolarmente protetta, presentava ferite in particolare sull’ala sinistra. Dai primi esami radiologici è stato stabilito che un cacciatore lo ha preso di mira e intendeva abbatterlo. Sono stgufo realeati trovati pallini da caccia all’interno del corpo dell’animale

La Polizia Provinciale di Brescia ha ricoverato nel Centro Recupero Animali Selvatici gestito dall’Associazione Uomo e Territorio Pro Natura  il gufo reale. Sono in corso indagini tra i cacciatori, non solo di Pianazzo, frazione di Esine, ma anche della Valle Camonica per scoprire chi o il gruppo che intendeva abbattere il raro esemplare.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136