QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Gli appuntamenti più importanti del weekend nelle valli alpine

venerdì, 21 giugno 2013

Gli appuntamenti più importanti del fine settimana tra Valle camonica, Valtellina e nelle valli alpine tra Lombardia e Trentino

 

Edolo:  festa di san Giovanni dal 21 al 23 giugno. Il programma prevede alla 18 di venerdì 21 giugno l’apertura degli stand, alle 21.30 musica rock dal vivo con le band: <In vino Veritas>; alle 24 pasta gratuita per tutti offerta dal coro Baitone e associazione <Giob>.  Sabato 22 apertura stand alla 19, servizio cucina  con piatti tipici e pizza. Alle 20 cena a base di spiedo con polenta solo su prenotazione; alle 21 serata danzante con orchestra “Campanini” direttamente dalla Romagna, alle 22 intermezzo canoro con il “Coro Baitone Edolo” e a mezzanotte pasta gratuita per tutti offerta dal coro Baitone e associazione <Giob>. Domenica 23 giugno il clou con la fiera di San Giovanni, bancarelle lungo le vie di Edolo. Alle 10 il Palio delle vicinie, alle 12.30 apertura dello stand gastronomico con servizio cucina, con pasta al ragù <Giob>, piatti tipici e pizza. Alle 15 pomeriggio per bambini con animazione e intrattenimento. Alle 19.30 stand gastronomico  e alle 21 serata danzante con l’orchestra <Charly Bellucci>.

Cevo : inaugurazione alle 11 della croce del Papa, ideata dall’artista  Enrico Job, e simbolo religioso di tutto la valle. L’artista Enrico Job in occasione della visita a Brescia di Papa Giovanni Paolo II nel settembre 1998, per la commemorazione del centenario della nascita del bresciano Papa Paolo VI e della beatificazione del camuno Giuseppe Tovini, ideò l’opera che con i suoi oltre 30 metri di altezza spicca sul dosso dell’Androla a Cevo. Saranno presenti Marco Maffessoli,  presidente dell’associazione culturale che ha promosso l’iniziativa, il sindaco Silvio Citrcroce_del_papa_con_arcobaleno,552 (1)oni, le autorità civili e religiose, cittadini e pellegrini.

 

Esine : presso il Mercato dei Sapori (La Sosta – Località Fontanelle) dal 22 giugno al 17 agosto ci sarà una Mostra fotografica durante la quale sono previsti anche appuntamenti degustativi.

 

Aprica: Gran fondo internazionale Giordana con i mitici passi Gavia e Mortirolo. Partenza e arrivo ad Aprica Quest’anno  il Gs alpi che l’organizza da otto anni ha intitolato l’edizione 2013 “Sulle orme di Pantani…”. Partenza alle 6.30

Chiavenna: festival della Alpi, promosso dall’Associazione culturale Montagna Italia, in collaborazione con il Club Alpino Italiano – Regione Lombardia. Il 22 e 23 giugno sono in programma iniziative, convegni, eventi e attività finalizzate a promuovere l’immenso patrimonio storico, culturale e naturalistico delle Alpi. Un fine settimana alla scoperta dei rifugi, delle escursioni, dell’alpinismo e dell’enogastronomia locale. 
A Chiavenna il Festival delle Alpi si rivolgerà soprattutto agli appassionati della montagna e ai cultori della natura delle Alpi. Sono previste attività di vario genere all’insegna della scoperta dei percorsi storici più suggestivi, dell’enogastronomia ricca e unica con i crotti e i prodotti tipici, della cultura con i meravigliosi musei dedicati alle attività economiche alpine e ai palazzi dell’aristocrazia locale. Non mancheranno tanti eventi collaterali aperti a chi vorrà approfondire la propria conoscenza della magnifica valle chiavennasca e del suo capoluogo. Eventi: mostre e rassegne, esibizioni della Musica Cittadina di Chiavenna, Coro Nivalis e Corni delle Alpi, esercitazione del Soccorso Alpino sulle rocce del Belvedere di Chiavenna, arrampicata in palestra con le Guide Alpine, per adulti e bambini, stand gastronomici con apertura straordinaria dei crotti con percorso “Andem a crot” , percorsi di trekking accompagnati, itinerari ciclabili guidati, visite guidate nei luoghi d’arte e storici di Chiavenna,
convegno a cura del Club Alpino Italiano e gigArt – land art festival. Arte e natura nel parco Marmitte dei Giganti.

Caldes: sabato 22 e domenica 23 giugno avrà luogo a Caldes, antichissimo villaggio in Val di Sole, l’ottava edizione di ARCADIA – Musica e Sapori, un evento di festa con le migliori bande musicali del Trentino, di fuori provincia e straniere. Esse si esibiranno in vari punti del borgo dove, nelle corti e negli avvolti delle nobili dimore, normalmente chiuse al pubblico, la Comunità di Caldes ed i produttori locali, proporranno antichi sapori, prodotti genuini, artigianato locale, arte e tradizione nel clima festoso delle bande. Assolutamente imperdibile il momento clou della festa, in cui tutte le bande musicali  marceranno in parata fino ad un grande anfiteatro naturale dove si terrà il Gran Concerto per poi ritornare nel centro storico a godere della musica, dell’arte, della cultura e del territorio proposti in un clima d’altri tempi ben lontano dalla frenesia della città.

La festa di Arcadia: bande in concerti individuali, sfilata di tutti i corpi bandistici presenti, gran concerto con più di 300 musicisti, stand allestiti nei tipici avvolti dell’antico borgo di Caldes,mostre d’arte e ristoranti tipici e stand gastronomici

Pinzolo: sagra di Ruina sabato 22 e domenica 23  con bancarelle, giochi, divertimenti e assaggio di prodotti tipici locali, oltre alla possibilità di trascorrere qualche ore in compagnia davanti a un buon bicchiere di vino.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136