QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Gli alpini camuni si stanno preparando all’adunata nazionale

sabato, 3 maggio 2014

Valle Camonica (An. Col.) – Si avvicina il grande appuntamento di Pordenone per gli alpini e anche i camuni si stanno organizzando. Il presidente Giacomo Cappellini chiama a raccolta i diversi gruppi e nei prossimi giorni si metterà in moto la macchina organizzativa in vista dell’adunata nazionale.

Nel frattempo i dati sull’attività della Valle Camonica sono più che positivi con  4,061 soci, 1.727 aggregati , 10alpini6 aiutanti, per un totale di 5788 unità. Negli ultimi mesi del 2013 è sorto un nuovo gruppo, a Lozio, che conta 21 nuovi soci.

Per il 2014 occhi puntati, naturalmente, sul Pellegrinaggio in Adamello di luglio nel centenario della Prima Guerra Mondiale e su una novità: l’Adunata sezionale, che si terrà a Darfo il 20 e 21 settembre. Quindi si guarda già al raduno del 2015 che toccherà alla Valle Camonica organizzarlo e cade nel pieno delle celebrazioni della Grande Guerra.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136