QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Giro d’Italia: Mikel Landa concede il bis ad Aprica. Spettacolo sul Mortirolo con la rimonta e l’attacco di Contador, Aru solo settimo

martedì, 26 maggio 2015

Aprica (Al. Pa.) – Mikel Landa concede il bis. Dopo Madonna di Campiglio vince anche ad Aprica ed è secondo in classifica scavalcando il compagno di squadra Fabio Aru.

Il corridore spagnolo Mikel Landa ( Nella foto di apertura - ASTANA PRO TEAM) ha vinto la sedicesima tappa del Giro d’Italia, tappa in linea da Pinzolo ad Aprica (174km), seconda vittoria consecutiva di tappa. Alberto Contador (TINKOFF SAXO), terzo al traguardo, consolida la Maglia Rosa di leader della classifica generale.Landa Aprica1

LA GARA 

La tappa Pinzolo-Aprica è partita fortissima e sulla salita del  Tonale si è formata la fuga di 11 ciclisti  che ha caratterizzato la parte centrale della corsa. Ma la maglia rosa non ha mai lasciato troppo vantaggio agli attaccanti: Bookwalter (BMC), Felline (Trek), Pellizotti (Androni), Zardini (Bardiani), David de La Cruz (Etixx), Niemec (Lampre), Rubén Fernandez (Movistar), Mihaylov (CCC), Hesjedal (Cannondale-Garmin), Armee (Lotto Soudal) e Simon Clarke (Orica).

Nella parte centrale della discesa da Aprica verso Tirano, Alberto Contador ha dovuto fare i conti con una foratura ed ha perso fino a 50”da Fabio Aru, poi sulla salita del Mortirolo ha recuperato da solo sul forcing del gruppetto dei migliori e attaccato, agganciando Aru a metà Mortirolo e poi ha fatto il vuoto. Solo Landa e Kruijswijk sono rimasti a ruota della Maglia Rosa sull’ultima parte di Mortirolo e poi nel finale, poi sulla salita da Edolo ad Aprica, quando mancavano tre chilometri Mikel Landa ha allungando, vincendo in solitario ad Aprica. Secondo Kruijswijk e terzo Contador.  Distanziati Trofimov, Amador ed Hesjedal e in settima piosizione, a 2′ 51” Fabio Aru.

LE DICHIARAZIONI POST GARA

Il vincitore di tappa, Mikel Landa, ha dichiarato: “E’ stata davvero una bella giornata, forse anche meglio di domenica. Abbiamo sentito che Alberto aveva un problema, la Katusha è partita a tutto gas e noi abbiamo lavorato assieme a loro. Sul Mortirolo Fabio Aru non si sentiva bene e mi ha detto di stare con Contador e Kruijswijk. Oggi ho davvero dimostrato che posso essere uno dei corridori più forti in salita e abbiamo ancora molti arrivi di questo tipo davanti a noi. Come squadra dobbiamo rimanere uniti e stare attenti perché quello che è successo a oggi Contador potrebbe succedere ad uno di noi”.

La Maglia Rosa, Alberto Contador (nella foto a lato), va oltre: “È stata una giornata molto dura, una tappa incredibile. Il ciclismo non è matematica: ho avuto una foratura durante la discesa, Ivan Basso mi ha dato una ruota ma davaContador Apricanti stavano andando a tutta velocità e non è stato possibile chiudere immediatamente il gap. È stato difficile ma io sono molto felice per il mio vantaggio in classifica a questo punto. Mi sarebbe piaciuto aiutare Steven Kruijswijk ma non è stato possibile. Di Mikel Landa posso solo dire: chapeau! Queste sono le tappe che la gente ricorda”.

ORDINE D’ARRIVO

1 Mikel LANDA MEANA ESP AST 5:02:51
2 Steven KRUIJSWIJK NED TLJ 38
3 Alberto CONTADOR VELASCO ESP TCS 38
4 Yury TROFIMOV RUS KAT +2:03
5 Andrey AMADOR BAKKAZAKOVA CRC MOV +2:03
6 Ryder HESJEDAL CAN TCG +2:10
7 Fabio ARU ITA AST +2:51
8 Damiano CARUSO ITA BMC +3:16
9 Leopold KONIG CZE SKY +3:19
10 Carlos Alberto BETANCUR GOMEZ COL ALM +3:19
11 Alexandre GENIEZ FRA FDJ +3:19
12 Jurgen VAN DEN BROECK BEL LTS +6:18
13 Maxime MONFORT BEL LTS +6:18
14 Igor ANTON HERNANDEZ ESP MOV +6:18
15 Stefano PIRAZZI ITA BAR +8:10
16 Darwin ATAPUMA HURTADO COL BMC +8:10

CLASSIFICA GENERALE

1 Alberto CONTADOR VELASCO Spain TCS 65:04:59
2 Mikel LANDA MEANA Spain AST +4:02
3 Fabio ARU Italy AST +4:52
4 Andrey AMADOR BAKKAZAKOVA Costa Rica MOV +5:48
5 Yury TROFIMOV Russia KAT +8:27
6 Leopold KONIG Czech Republic SKY +9:21
7 Damiano CARUSO Italy BMC +9:52
8 Steven KRUIJSWIJK Netherlands TLJ +11:40
9 Alexandre GENIEZ France FDJ +12:48
10 Ryder HESJEDAL Canada TCG +12:49


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136