QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Giro d’Italia: la Valle Camonica abbraccia i ciclisti. Domani alle 10.40 la carovana rosa sarà a Edolo: le strade chiuse

lunedì, 22 maggio 2017

Edolo – La Valle Camonica abbraccia il Giro d’Italia, con due passaggi: il primo domani nella tappa Rovetta-Bormio, il secondo mercoledì nella tappa da Tirano a Canazei. Sono previste – in entrambi i giorni – chiusure di strade statali e provinciali. Domani la carovana del Giro, che precede di un’ora e mezza circa il passaggio dei corridori, sosterà a Edolo alle 10.40, e sarà il simbolico abbraccio dell’Alta Valle Camonica (clicca sotto per gli orari, località per località, ingrandendo la cronotabella).

Rovetta - Bormio Giro Italia 10La corsa rosa sta regalando emozioni e sarà così nel tappone alpino di domani che potrebbe rivoluzionare la classifica generale. Infatti sono in programma il passaggio sul Mortirolo e lo Stelvio con poi l’arrivo a Bormio. Il giorno successivo – partenza da Tirano – e passaggio dai passi Aprica e Tonale.

STRADE CHIUSE
Le strade saranno chiuse circa due ore prima del passaggio dei corridori. Domani partenza da Rovetta alla 10.25, quindi discesa a Sovere, entrata in Valle Camonica lungo l’ex statale 42 del Tonale il Giro arriverà a Forno Allione, quando i ciclisti si immetteranno sulla statale 42, con passaggio da Malonno, Sonico, Edolo, quindi Monno con la scalata dal versante camuno (Sp 81) fino al passo, Mortirolo discesa a Grosio, quindi lungo l’ex statale 38 fino a Cepina, Bormio e la salita allo Stelvio (Cima Coppi), poi la discesa a Prato allo Stelvio e Glorenza, passaggio in Svizzera, la salita dell’Umbrail Pass, il rientro in Italia a soli tre chilometri dalla vetta dello Stelvio e infine la discesa a Bormio. mGiunti a Bormio poco dopo l’ultimo chilometro svolta a U dove inizia la porzione piatta del finale. Da segnalare alcune curve a angolo retto fino all’immissione nel rettilineo di arrivo di 100 metri.

TAPPA TIRANO-CANAZEI – mercoledì 24 maggio

Tirano Canazei Giro Italia 1Altra tappa alpina, con partenza da Tirano e salite impegnative come Aprica, passaggio su Edolo, quindi la corsa rosa raggiungerà Ponte di Legno e il Passo del Tonale, quindi la lunga discesa della Val di Sole. Seconda parte sempre in ascesa con il GPM di Giovo all’inizio della risalita seguito da un lungo falsopiano sempre a salire fino all’arrivo previsto a Canazei. Anche qui le chiusure della strade saranno due ore prima del passaggio. La partenza da Tirano è fissata alle 11.15, il passaggio da Aprica attorno a mezzogiorno, quindi Edolo (12.20-12.25), Ponte di Legno (attorno alle 13).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136