QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Giornata del cuore a Ponte di Legno: centinaia di persone in piazza e allo spettacolo di Terranova

lunedì, 10 agosto 2015

Ponte di Legno (Al. Pa.) – Centinaia di persone in piazza XXVII Settembre a Ponte di Legno (Brescia), ma anche nella zona degli impianti per la Giornata della salute nella località turistica dell’Alta Valle Camonica e in serata allo spettacolo del cuore che è stato presentato al Palazzetto dello Sport.

 

La prima giornata della salute, organizzata dall’Asl Valle Camonica Sebino in collaborazione con il Comune di Ponte di Legno e l’Associazione Amici del  Soccorso, si è avvalsa di uno staff di professionisti a tutto campo: specialisti dermatologi, cardiologi, odontoiatri, pediatri, Federfarma, volontari dell’Aido, psicologi clinici, l’atleta Maurizio Damilano, la Scuola di Nordic Walking, mountain bike, Golf Ponte di Legno, European Parkinson Therapy Centre.

Il coordinamento della giornata dalignese da parte dei Volontari del Soccorso di Ponte di Legno, con in testa Virginia Carettoni e Luca Toloni, che hanno illustrato un progetto innovativo “L’amico del cuore”: dotare i Comuni dell’Alta Valle Camonica di 15 defibrillatori da esterno con volontari formati ad usarli.

La piazza del centro storico di Ponte di Legno ha visto centinaia di persone con test da parte di esperti, mentre nella zona impianti sono state effettuate attività fisiche salutari con la presenza di esperti di mountain bike e Scuola di Nordic Walking. Inoltre gli Amici del Soccorso con i vigili del fuoco di Ponte di Legno e Vezza d’Oglio hanno effettuato simulazioni di salvataggio di persone coinvolte in incidenti.

Infine in serata al Palazzetto dello Sport è stato presentato “Lo spettacolo del cuore” a cura del cardiologo padovano Davide Terranova, e il sindaco Aurelia Sandrini, introducendo la serata, ha ringraziato gli organizzatori della giornata, in particolare Virginia Carettoni e Luca Toloni. Lo spettacolo del cuore ha tenuto con il fiato sospeso quasi 300 persone fino a serata inoltrata.

La giornata dalignese è stata la prima di una serie di appuntamenti nei quali mettere in Rete quanto di meglio esiste, con mezzi semplici, efficaci e concreti, per aiutare il cittadino di oggi e di domani ad assumere comportamenti virtuosi da ogni punti di vista: abitativo, alimentare, sportivo, sociale, ecologico, sanitario: in una parola, ad un cambio di mentalità per vivere meglio oggi e invecchiare bene domani.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136