QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Gianluca Grignani apre il tour al Passo Tonale: sabato 4 aprile il primo concerto sulla neve al Presena

venerdì, 13 marzo 2015

Ponte di Legno – Sarà uno degli eventi che segneranno la chiusura della stagione invernale tra Ponte di Legno e il Passo Tonale. Sabato 4 aprile il comprensorio Adamello Ski ospiterà la tappa di apertura della tournée di Gianluca Grignani prodotta da Color Sound, che toccherà alcune delle località più suggestive d’Italia.

L’artista, protagonista della 65esima edizione del Festival di Sanremo con la ballata sociale “Sogni infranti”, ha scelto di partire proprio dal ghiacciaio Presena, una location assolutamente originale che lo vedrà esibirsi su un palco di ghiaccio in alta quota.gianluca grignani tour

Il concerto è gratuito e aperto a tutti e rientra tra le iniziative musicali del Consorzio Adamello Ski denominate Snow Beat. Per accedere al ghiacciaio basterà essere in possesso dello skipass oppure munirsi di biglietto di andata/ritorno della cabinovia Paradiso, al Passo Tonale. Il palco verrà allestito a 200 metri dall’arrivo della cabinovia e sarà quindi facilmente raggiungibile anche dai pedoni. Il concerto si terrà alle 15.30 e sarà sicuramente emozionante potere assistere dal vivo ad un’esperienza di questo tipo. Il comprensorio Adamello Ski Pontedilegno-Tonale si presta ad ospitare eventi spettacolari ma è la prima volta che sul Presena viene organizzato un concerto sulla neve.

Per questo motivo il Consorzio Adamello Ski ha accolto con entusiasmo la proposta di Gianluca Grignani: “L’idea è assolutamente originale e siamo onorati che lui abbia scelto il nostro ghiacciaio per aprire la sua tournée,- spiega Stefano Pizzi, direttore di Adamello Ski- siamo convinti che sia la location giusta per un evento di grande appeal e questo evento ha tutti i presupposti per esserlo”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136