QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ghezzi (ANEF): “Buon trend delle vacanze estive in montagna”. Crescita del 10%, Trentino meta preferita

lunedì, 27 luglio 2015

Passo Tonale – Gli italiani quest’estate, dopo alcuni anni di esitazione, hanno ripreso ad andare in vacanza. E il grande caldo sta favorendo i territori montani. Le due sensazioni sono confermate dalle dichiarazioni della presidente di Anef, Associazione Nazionale Esercenti Funiviari, Valeria Ghezzi, che esprime il proprio pensiero: “A beneficiare quest’estate è anche la montagna che, complice il gran caldo del mese di luglio che sta orientando i nostri connazionali verso le fresche località alpine ed appenniniche, sta registrando una buona performance”. Nella foto la nuova skyway sul Monte Bianco.funivia monte bianco

I DATI
Il numero uno dell’Anef aggiunge che “Non si rinuncia alla vacanza, ma con parsimonia. Nonostante una tendenziale riduzione della permanenza media ed una particolare attenzione al rapporto qualità prezzo si stima una crescita in alta quota del 10% rispetto allo scorso anno ed il Trentino Alto Adige si conferma la destinazione preferita dai turisti italiani, ma soprattutto stranieri”.

TEMPI CAMBIATI E NUOVI INTERESSI

Poi il punto sugli investimenti e sugli interessi, che sono mutati rispetto a qualche anno fa: “Gli impianti di risalita da qualche anno stanno investendo sulla montagna verde e sull’estate: passeggiate, trekking, mountain bike, ma anche enogastronomia del territorio. Arrivare comodamente in quota per poi godere di una esperienza attiva e sportiva o di relax e buon cibo e buon vino, ma immancabilmente in luoghi unici e con panorami mozzafiato. La riscoperta della montagna estiva, favorita dal gran caldo, vuole diventare anche occasione di conoscenza di un prodotto nuovo e sempre più variegato per tutte le età e per turisti con esigenze anche molto diverse. I tempi sono cambiati e la vacanza estiva in montagna non è più solo ricerca di relax, ma si arricchisce di nuovi contenuti: attività sportive, benessere ed enogastronomia ed i nostri operatori sono sempre più preparati a soddisfare i desideri del turista offrendo servizi diversificati”, ha concluso Valeria Ghezzi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136