QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Furto allo studio dentistico Verident di Esine, indagini puntano su banda specializzata

mercoledì, 5 novembre 2014

Esine – I carabinieri  di Esine e la Scientifica stanno indagando sull’episodio accaduto nel fine settimana con il furto di parte dell’attrezzatura delle studio dentistico “Verident” in via Manzoni a Esine. I ladri – secondo la prima ricostruzione – si sono introdotti nei locali dello studio di via Manzoni prelevando computer, attrezzature mediche e medicinali per un valore di 100mila euro. Gli inquirenti stanno cercando di capire se si è di fronte a un furto su commissione oppure di un colpo di ladri specializzati in ricettazione di attrezzature mediche. I dubbi della Scientifica, che ha effettuato prelievi di impronte digitali, sono sulla cassa che non è stata toccata. All’interno c’erano 150euro e tali sono rimasti. Da verificare anche le modalità dell’azione dei ladri che hanno agito indisturbati, perchè lo studio non era munito del sistema di allarme. Le indagini sono a  tutto camCarabinieri notturna 1po.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136