QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Festival del Silter DOP a Ponte di Legno. FOTO E VIDEO

giovedì, 8 dicembre 2016

Ponte di Legno – E’ stata aperta nel tardo pomeriggio la prima edizione Festival del Silter DOP al palazzetto dello sport di Ponte di Legno (Brescia). Alla cerimonia di apertura erano presenti il sindaco di Ponte di Legno, Aurelia Sandrini, l’assessore all’Agricoltura della Comunità Montana Valle Camonica, Carlo Sacristani, e il presidente del Consorzio Silter Dop, Andrea Bezzi, e una quindicina di aziende camune.

Un festival che valorizza i prodotti tipici della Valla Camonica, in particolare il formaggio Silter DOP. Il presidente del Consorzio Silter Dop, Andrea Bezzi, ha rimarcato: “E’ il primo festival del Silter dopo il riconoscimento ufficiale e per noi è importante perché fa conoscere la montagna e i suoi prodotti“. Accanto ad Andrea Bezzi, il sindaco Aurelia Sandrini che ha sottolineato: “Il Comune di Ponte di Legno è onorato di ospitare questa rassegna, un evento importante dopo il riconoscimento del Silter DOP e ringrazio tutte le aziende della Valle Camonica che vi partecipano. L’auspicio è che questa manifestazione avvicini sempre più al nostro territorio“. E’ poi intervenuto l’assessore della Comunità Montana Valle Camonica, Carlo Sacristani: “E’ un grande giorno, siamo da sempre vicini agli operatori e alle aziende agricole che nel corso degli ultimi anni hanno valorizzato i prodotti delle nostre terre. Quest’anno il Festival festeggia l’importante traguardo e in particolare il riconoscimento“.

Inoltre si è svolta la premiazione del miglior cotechino Camuno-Sebino con il primo riconoscimento a Barbara Bontempi di Prestine, secondo Gianbattista Zanotti di Esine e Marta Andreoli di Artogne. Il sindaco Aurelia Sandrini, l’assessore Carlo Sacristani e il presidente del Consorzio, Andrea Bezzi, hanno tagliato la prima forma del Silter Dop (di seguito photogallery e video). In conclusione aperitivo e assaggi con il Silter e prodotti camuni.

VIDEO 1

VIDEO 2

VIDEO 3

Al palazzetto dello sport sono allestiti fino a sabato sera stand con i prodotti della terra camuna, in particolare, tra gli altri, formaggi Silter Dop, l’azienda agricola “Apicoltura Valli delle Messi”, i vini delle Rocche di Vignali e Cantina Concarena. Presenti anche il Consorzio della Castagna di Vallecamonica e quello dell’olio Extravergine d’oliva del lago d’Iseo.

IL PROGRAMMA 

Il festival proseguirà domani – venerdì 9 dicembre – con alle 10.30 l’apertura degli stands al palazzetto dello sport di Ponte di Legno, alle 11 il concorso Silter Dop con gli assaggi guidati da esperti dell’Onaf che possono scegliere il miglior formaggio Silter Dop, alle 15 degustazione guidata e alle 18 aperitivi con Silter Dop e prodotti camuni.

L’ultimo giorno, quello di sabato 10 dicembre. prevede alle 10.30 l’apertura degli stands, alle 14.30 la degustazione guidata con gli esperti di Onaf, alle 16 l’intervento dei produttori agricoli della Valle Camonica e alle 17 la premiazione del miglior Silter Dop e la chiusura del festival.

Il Festival è organizzato in collaborazione con la Comunità Montana Valle Camonica e avrà anche una connotazione solidale. “Il ricavato degli aperitivi a pagamento – conclude Andrea Bezzi, presidente del Consorzio Silter Dop – sarà destinato direttamente dal nostro Consorzio alle popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136