QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Festa di Santa Barbara a Brescia: i numeri e gli interventi illustrati dal comandante Giulio Di Palma

giovedì, 4 dicembre 2014

Brescia – Festa di Santa Barbara a Brescia con l’intervento del comandante Giulio Di Palma, giunto nella città del tondino a settembre. Il bilancio del vigili del fuoco del comando provinciale di Brescia e dei distaccamenti è ricco. I dati: 8.123 interventi effettuati dal primo gennaio all’11 novembre 2014, con un incremento di circa 600 interventi rispetto all’anno 2013. Nel 2014 c’è stato un incremento del numero degli incidenti stradali e di altri interventi classificati come danni d’acqua. Più del 27% di questi interventi è rappresentato dagli incidenti.

L’8% è rappresentato da interventi per dissesti idrogeologici e sempre l’8% circa da incidenti stradali. Tra gli interventi più significativi del 2014, in Valle Camonica si registra l’esondazione del Torrente Re di Sonico. Significativi anche i dati che riguardano la formazione esterna, per gli addetti alla sicurezza, con 50 corsi organizzati per 780 dipeGiulio di Palmandenti e 942 attestati rilasciati, e per la formazione interna con decine di corsi e centinaia di partecipanti e con sopralluoghi e addestramenti anche presso la metropolitana di Brescia.

I vigili del fuoco sono in prima linea per la prevenzione anche nelle scuole: nel 2014 sono ben 3461 i bambini incontrati presso le sedi dei Vigili del Fuoco e sono 840 quelli incontrati nelle scuole. Tra le esercitazioni da ricordare nell’anno che si sta per concludere, l’addestramento regionale SAF presso il Passo della Presolana.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136