QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Estaterme 2013, il bilancio della stagione e i prossimi appuntamenti

venerdì, 6 settembre 2013

Boario - ”Le Terme sono di tutti”: una frase, quella pronunciata durante conferenza stampa di ieri da Adelino Ziliani, direttore delle Terme di Boario, che racchiude, in poche parole essenziali, il senso di tutto il lavoro svolto per il successo di “Estaterme 2013″.Terme2

Gli eventi proposti dal calendario di quest’anno sono sempre caratterizzati da un’attenzione particolare alla salute, alla bellezza e al divertimento, rivolti sia a un pubblico ampio, sia a settori specifici, dai bambini alle famiglie, dai giovani alle persone interessate a temi che spaziano dal vintage alla moda, dal teatro alla musica, dallo svago ai convegni con relatori esperti in un determinato ambito.

Un impegno che non si esaurisce nella singola iniziativa ma che guarda avanti: la presidente di Terme di Boario SpA, Michela Vielmi, ha sottolineato l’importanza del ruolo svolto per la promozione del territorio camuno-sebino, ricco di arte, storia, cultura, accanto a un patrimonio ambientale e naturalistico unico. Quello che serve per fare un salto di qualità è proprio la consapevolezza di questo valore. Le Terme infatti sono promotrici, con altri soggetti importanti, tra cui Adamello Ski e il Distretto culturale di Valle Camonica, del progetto “La Valle dei segni”, per comunicare in Italia e sul mercato internazionale l’identità camuna con un marchio riconoscibile e unico, anche in vista di Expo 2015.

Un lavoro di gruppo lungimirante, reso possibile dalla collaborazione di tante persone (terme e salute, ristorazione e catering, staff eventi, comunicazione, animazione) che hanno un unico obbiettivo condiviso: raccogliere una sfida in un momento complesso, di grande cambiamento ma anche di opportunità.

LE CENTO MERAVIGLIE DELLA CUPOLA 2013

Inaugurata il 29 giugno con il Gran Galà per il centenario della Cupola Marazzi, capolavoro in stile Liberty, “Estaterme 2013″, la stagione degli eventi organizzati dalle Terme di Boario, continua a raccogliere successi e a caratterizzarsi come uno dei principali promotori di manifestazioni innovative e di grande richiamo, legate alla musica, alla bellezza e all’eleganza. I due pezzi forti sono stati senza dubbio i contest dedicati ai giovani, con migliaia di spettatori durante le finali e anche nelle serate precedenti: il concorso “Miss e Mister Terme di Boario – Spa & Wellness” e il music talent ”Cupola d’Oro” hanno scandito i mesi di luglio e agosto attraverso una serie di rigorose selezioni, intere giornate di preparazione e confronto con i concorrenti, affiancati da esperti e sempre seguiti dal direttore artistico delle Terme di Boario, Adelino Ziliani, che li ha accompagnati dall’inizio alla fine, creando un clima non solo di sana competizione ma soprattutto di collaborazione e professionalità, per offrire a tutti i ragazzi che hanno partecipato innumerevoli opportunità per entrare a pieno titolo nell’ambito della musica e dello spettacolo. Le sorprese dell’estate sono state davvero tante, a
partire dai vincitori di “Miss e Mister Terme” e “Miss e Mister Spa & Wellness”: Lucrezia Salvetti, presentata da Sensation Moda, studentessa sedicenne di Darfo Boario Terme, che ha ottenuto entrambi i titoli; Andrea Ravelli, Mister  Terme, presentato da Ricci Fashion Cafè, atleta delle Fiamme Gialle che pratica lo sci a livello agonistico, e Oscar Trotti, Mister Spa & Wellness; i ragazzi sono stati scelti da un’attenta giuria tecnica, presieduta dalla conduttrice RAI Chiara Giacomelli, insieme con gli attori Davide Silvestri, Diego Riccobene di “Un posto al sole” e la cantante di operetta Cosetta Gigli, oltre alla giuria popolare presieduta da Aurelio Zani. L’altro evento chiave è stato il concorso “Cupola d’Oro”, remake di una manifestazione che si svolgeva negli anni Settanta e Ottanta nelle Terme, un successo del passato riproposto per il secondo anno consecutivo, dopo l’edizione 2012. La vincitrice è Diletta Belleri, sedicenne di Pisogne, che si è esibita sabato 17 agosto sul palco della Grande Vela, dove si era già fatta notare nella scorsa edizione, in un duetto con Linda Severino nel brano “Piece of my heart” e un pezzo dal titolo “At last”, nella versione di Eva Cassidy.

Al secondo posto si è classificata Siria Sbardolini, 29 anni, di Dello, al terzo Gianluca Romiti, 33 anni, di Ghedi. Tra gli otto i finalisti c’erano anche Chiara Bertelli di Borno, Cinzia Di Maria di Montirone, Daniele Faustini di Pisogne, Lorenzo Piredda di Costa Volpino, Luigi Mai di Angolo Terme, nomi di cui potremmo presto sentire ancora parlare. L’elenco degli ospiti che sono stati presenti durante le varie serate è ricco di nomi noti e molto apprezzati dal pubblico: Lele Mora, Cristina del Basso (grande Fratello), le sorelle Elena e Nadia Fanchini, Anja J, Alina Izquierdo, Keila Guilarte (madre Natura) e Frank Rodriguez, il tenore Claudio Ranza, Nori e le Miss Dance, Nicola Congiu, Raf Benzoni, Giusy Legrenzi di RTL 102.5, Miki Boselli di Radio Numberone, e Dj IvanIx e ancora, il concerto dei FourOne, gli ex di ”Amici”, Federico Berto e Federica Mussinelli, i vincitori dell’edizione 2012 del “Cupola d’Oro”, Carmen Masola,
vincitrice di “Italia s got talent 2010″. Sul palco, la frizzante conduzione di Adelino Ziliani, affiancato di volta in volta dalle splendide Ilaria Perletti, Elena Gianni e Costanza Zanardini. Dal mese di maggio, per tutti i giorni fino al 20 ottobre, il parco vive di un’atmosfera di allegria e divertimento grazie al gruppo animazione che allieta le giornate degli ospiti: al mattino risveglio muscolare e giochi, nel pomeriggio musica dal vivo e tornei vari e nelle serate di lunedì, mercoledì e venerdì le più grandi orchestre italiane del Liscio; in più, novità del 2013, fino al 16 settembre, “Villaggio Music and Show” con un programma che propone diversi generi musicali: country music e animazione, musica latina, boogiewoogie, anni 70-80, musica liscio e tributi live.

Un altro momento importante è stato quello del “Terme Lounge Party”, i giovedì giovani del mese di luglio, con serate di musica, happy hour e dj set, a cura dei ragazzi di Eventi Mucca Pazza e concerti dei Manara e di Antonio Sorgentone organizzati da Stilemio.

IL PARCO DEI BALOCCHI
Immaginate di essere in un posto immerso nel verde, all’ombra di alberi secolari in un’atmosfera da fiaba, con tanti giochi, attività e tantissimi dolci: esiste? Certo! È il “Parco dei balocchi”, la proposta ideata dalle Terme di Boario, tutta dedicata alle famiglie e ai bambini. Domenica 8 settembre, sotto la Cupola, ci sarà una grande festa, dalle 10:00 alle 19:00: si comincerà con spettacolari esibizioni di bike-trial nell’area parco riservata e tutti i bambini avranno la possibilità di provare le biciclette e i percorsi. Nel pomeriggio, a partire dalle 14:30, lo spettacolo “Benvenuti Bambini”, con le bolle giganti, e il saggio di danza, a cura dell’Associazione artistica Danza Azzurra; la giornata proseguirà con la magia e le risate di Bimbobell, personaggio curioso e pestifero che punzecchierà gli adulti e farà divertire i più piccoli con la sua simpatia.

Per i più coraggiosi e dinamici, il Padiglione Fausta resterà aperto tutto il giorno con i giochi del Parco Avventura, con alpine coaster, powerfun, acrojump, tappeti elastici e gonfiabili. Dalle 16:00, l’estrazione dei premi della lotteria, numerosissimi e sorprendenti. Sarà possibile ritirare i biglietti per tutta la giornata all’ingresso del parco delle Terme.

Musica, balli di gruppo, animazione e giochi per tutti, con regali e omaggi e quello che è più incredibile, è che l’ingresso è gratuito! Abbinato al “Parco dei Balocchi” c’è anche il concorso di disegno “Disegna la tua Cupola”, organizzato da Club Playhouse Party, rivolto ai bambini della scuola primaria, dai 6 ai 10 anni. Ogni partecipante può consegnare un solo disegno, portato di persona da almeno un genitore presso il Bar Fausta, all’interno del Parco delle Terme di Boario, negli orari 8-12 e15-18, entro le 18:00 di venerdì 6 settembre. Il regolamento completo è pubblicato sul sito www.termediboario.it. La premiazione si terrà nel pomeriggio di domenica 8 settembre.

Le Terme di Boario hanno sempre riservato un’attenzione particolare ai bambini: la stagione 2013 di Estaterme si è aperta con “Ciao ciao scuola”, un altro evento dedicato proprio a loro. Il “Parco dei Balocchi” è già arrivato alla sesta edizione ed è cresciuto di anno in anno, come i suoi piccoli ospiti, per creare un ambiente sereno e festoso in cui trascorrere una bella giornata con le proprie
famiglie.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136