QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Esine: evade dai domiciliari, 32enne scoperto dai carabinieri e nuovamente arrestato

sabato, 23 gennaio 2016

Esine – I carabinieri della stazione di Esine (Brescia)  hanno tratto in arresto per “evasione dagli arresti domiciliari e resistenza a pubblico ufficiale” un 32enne, cittadino italiano, residente a Esine, nullafacente, pluripregiudicato.

I militari operanti, nel corso di un servizio perlustrativo, hanno sorpreso il predetto all’interno di un esercizio pubblico di Esine, in violazione della misura degli arresti domiciliari imposta dall’autorità giudiziaria. Il giovane ha minacciato ripetutamente i militari che pertanto lo hanno tratto in arresto.

Carabinieri

L’uomo era già stato arrestato altre due volte nel corso del 2015 per resistenza, violenza nei confronti di pubblico ufficiale, tentata estorsione e danneggiamenti.

L’uomo e’ stato tradotto innanzi alla Procura di Brescia che ha convalidato l’arresto, sottoponendolo nuovamente agli arresti domiciliari presso la sua abitazione in attesa del processo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136