QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Esine: domani pomeriggio l’ultimo saluto a Nicola Gheza

martedì, 8 dicembre 2015

Esine –  Domani alle 14. 30 nella chiesa parrocchiale di Esine (Brescia) l’ultimo saluto a Nicola Gheza (nella foto), il 19enne camuno morto sabato sera a seguito delle ferite riportate nell’incidente sulla Provinciale che unisce Esine a Berzo Inferiore. La tragedia ha scosso le due comunità.

E su Facebook amici e conoscenti hanno voluto postare i ricordi e un saluto a Nicola GhNicola Ghezaeza morto nell’incidente. Eccone alcuni: “Sei stato chiamato dal Signore per stare tra i migliori, perché eri e sarai per sempre una delle persone migliori che abbia mai incontrato”; ” Oggi è stato davvero difficile, ma ho corso per fare onore a te”, e ancora “Non era molto che ci conoscevamo, ma tra noi c’era già una grande amicizia perché eri una persona sincera, piena di felicità e scherzosa, e così ti voglio ricordare”.

Nicola Gheza, 19 anni, viveva a Esine con la famiglia, era iscritto all’Università della Montagna di Edolo. Aveva una passione per gli animali e il suo interesse negli studi si era indirizzato verso l’agricoltura e la montagna. Sulla dinamica dell’incidente, che ha strappato alla vita Nicola, sono in corso accertamenti da parte degli agenti della Polizia Stradale. Intanto all’ospedale di Esine è stata eseguita l’autopsia e la Procura di Brescia ha dato il nulla osta ai funerali che si terranno mercoledì 9 dicembre alle 14.30.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136