QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Escursioni consigliate /1 Il rifugio Baitone nel Parco dell’Adamello

sabato, 20 giugno 2015

Sonico – Da questo fine settimana iniziamo il viaggio nelle località e rifugi montani con le escursioni consigliate per il periodo estivo.

Il primo viaggio è in una delle principali attrazioni della montagne camune: il rifugio Baitone. Gestito da Alessandro Tolotti, meglio conosciuto come Sandro, è una delle mete delle escursioni del fine settimana, ma anche tappa obbligata sui sentieri che portano alla Cima Plem, Corno Baitone. Passo Premassone e al Garibaldi.

Il Baitone è stato ristrutturato negli scorsi anni ed è un moderno e attrezzato rifugio posizionato nel parco dell’Adamello in una zona di grande interesse naturalistico e ambientale. “Ci sono possibilità di escursioni – spiega Alessandro Tolotti,  che ha la gestione del rifugio – ma anche occasioni per i gruppi di conoscere  la natura, l’ambiente, l’habitat del nostro stupendo Parco dell’Adamello”. Negli ultimi anni, sotto la guida di Alessandro Tolotti, il rifugio è stato rilanciato in chiave turistico ricettiva, oltre ad avere un collegamento con la Rete. “Il luogo  - aggiunge il gestore  - si presta a soggiorni ed escursioni estive in un ambiente maestoso, uno scenario affascinante con lo sguardo che volge al lago e ai monti spaziando a 360° per una vacanza nel silenzio più assoluto”.

ACCOGLIENZA 

Il rifugio accoglie grazie ai locali molto spaziosi e ben attrezzati,  gruppi scuola, comitive, scout e famiglie. La cucina è legata al territorio col privilegio di assaggiare la selvaggina, casoncelli, paste fatte in casa, salumi tradizionali e formaggi della malga sottostante. Tutti piatti tipici , fatti in casa. Su prenotazione viene preparato il “Cuz” nella versione tradizionale. Quotidiana la presenza della crostata alla frutta e dolci fatti in casa.Punti di forza del rifugio sono i grandi locali 2 sale da pranzo calde e comode 1 camerone sottotetto da 70 posti con camera privata per gli accompagnatori di gruppi numerosi, per le famiglie camere da 4/6/8/10 posti con la possibilità di prenotazione. Una camera matrimoniale a richiesta, 4 docce spaziose, 6 bagni.

GLI ITINERARIRifugio Baitone 2

Ascensioni : Cima Plem, Corno Baitone,. Passo Premassone
Escursioni : laghi Gelati, punta di Val Rossa,  Corno delle Granate

Accesso al rifugio: da Malonno o Garda di Sonico, mentre dal Baitone si può proseguire verso i rifugi Garibaldi e Gnutti e Malga Premassone.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136