QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Ennio Donati è il primo presidente della Pro Loco di Ponte di Legno

mercoledì, 21 maggio 2014

Ponte di Legno – E’ stato eletto il primo direttivo della Pro Loco di Ponte di Legno. L’assemblea si è riunita nei giorni scorsi e gli oltre 400 iscritti hanno eletto il direttivo, il presidente, Ennio Donati, ed approvato il bilancio preventivo 2014 che prevede un pareggio a 225 mila euro. Tra le entrate sono previste 190 mila euro per le diverse manifestazioni che verranno organizzate nel periodo estivo e invernale.

Ponte_di_legno_municipio

Nell’assemblea dei soci della Pro loco è stata decisa la variazione dello Statuto con la sede legale che viene indicata presso la Sala Faustinelli, mentre la sede operativa rimane presso la ex Casa di Riposo, attuale sede dell’ufficio Iat. Inoltre fanno parte dei Consiglio direttivo i rappresentanti delle varie categorie di operatori: albergatori, commercianti, artigiani, esercenti, immobiliaristi e amministratori di condominio, scuola sci, oltre al Comune come socio istituzionale.

Sono stati eletti come rappresentanti dei soci ordinari persone fisiche e sostenitori Monica Bormetti, Luca Cattaneo, Luca Marco Del Bono, Donatella Franceschetti e Michele Carganico. Gli altri rappresentanti sono: Ennio Donati, ex Vice Sindaco ed ex assessore al Turismo per il Comune di Ponte di Legno, coadiuvato da Ivan Faustinelli attuale vice Sindaco.

In qualità di socio uditore senza diritto di voto: Alda Moraschini in rappresentanza degli albergatori,  Davide Zucchetti in rappresentanza degli artigiani, Gian Pietro Serini, in rappresentanza degli esercenti, Elena Veclani, in rappresentanza dei commercianti, Michela Basso, in rappresentanza degli immobiliaristi, agenzie immobiliari e amministratori di condominio Mauro Lazzarini in rappresentanza della Scuola di Sci.  


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136