QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Edolo, via libera alla riduzione della Tari. Domani la discussione su Bilancio 2017 e opere pubbliche

mercoledì, 5 aprile 2017

Edolo – Domani alle 20.30 il Consiglio comunale di Edolo (Brescia) si riunirà nuovamente e, dopo la comunicazione del prelevamento dal fondo di riserva, sarà discusso il D.U.P. (Documento Unico Programmazione) 2017-2019, quindi sarà esaminato e approvato il Bilancio di Previsione 2017-2019, il Programma triennale delle opere pubbliche per il triennio, nonché dell’elenco annuale delle opere dell’anno 2017. Sarà infine discusso il piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari – esame preventivo degli eventuali emendamenti presentati dai consiglieri comunali – infine la permuta di terreni, siti in viale Caduti del Lavoro incrocio via Rassiche, tra il Comune di Edolo e la Società Temep srl.Edolo municipio

Intanto il Consiglio comunale di Edolo ha approvato la riduzione della tassa rifiuti di un ulteriore 4%, oltre a quanto già deciso l’anno scorso. La riduzione delle tasse si aggira attorno ai 120mila euro sul biennio.

Il calcolo della Tari verrà calcolata sulla base delle dimensioni della casa e numero dei componenti del nucleo familiare. Il risparmio medio oscilla tra i 35 e i 45 euro a famiglia. La Giunta Masneri ha definito un piano per ridurre l’imposizione fiscale: sull’Imu sarà applicata solo la base prevista dalla legge di Bilancio dello Stato, la Tasi inciderà solo sui capannoni industriali, mentre la quota comunale dell’Irpef rimarrà invariata.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136