QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Edolo, ultimi giorni di caos in centro. Arrivano Ztl e parcheggio a pagamento

mercoledì, 26 giugno 2013

Edolo- Una svolta epocale. Ecco quello che aspetta Edolo, che settimana prossima vedrà l’adozione di un nuovo piano viabilistico dopo vent’anni di attesa. Con l’ingresso nel mese di luglio infatti entrerà in vigore la nuova regolamentazione con l’adozione della Ztl in centro, nelle piazze San Giovanni e Nicolini, e di un grande parcheggio a pagamento. Una svolta per piazzale Orobica che sarà parcheggio a pagamento con l’ipotesi di utilizzo gratuito per i dipendenti dell’ospedale. Agevolazioni anche per i residenti nelle zone interessate dalla chiusura, che saranno dotati delle chiavi necessarie per far abbassare il pilomat, e del contrassegno da posizionare sul cruscotto dell’auto.edolo

Nell’ambito del nuovo Piano del traffico, che ha portato alla realizzazione di dossi rallentatori e alla posa di quattro semafori a chiamata per gli attraversamenti pedonali in punti critici dell’abitato, la giunta Marniga ha deciso di limitare il fenomeno di sosta selvaggia nel nucleo storico e, quindi, di installare agli ingressi cancelli a scomparsa al posto delle fioriere. L’area sarà gestita a fasce orarie, dalle 7 alle 10 e dalle 16,30 alle 19, per poter assicurare lo scarico e il carico delle merci. I residenti potranno entrare per accedere ai loro box e cortili, non sarà invece più possibile parcheggiare sulle proprietà pubbliche. In futuro il Comune intende fare accordi con le attività commerciali circostanti al centro storico.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136