QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Edolo sul palcoscenico del Mondiale Enduro 2018. Le novità

venerdì, 10 novembre 2017

Edolo – Svelate le novità del Mondiale Enduro 2018 a EICMA. La Federazione Motociclismo Italiana, in collaborazione con i responsabili regionali, il presidente del Moto Club Sebino, Costante Bontempi, e Luciano Mossini del Moto Club Edolo, hanno presentato allo stand FMI il “Gran Premio Città di Edolo del Mondiale Enduro 2018″, valido come settima tappa del Mondiale e in programma dal 31 agosto al 2 settembre 2018.Presentazione-Mondiale Enduro GP Città Edolo 2018

Allo stand della Federazione Motociclistica Italiana, erano presenti Franco Gualdi (Coordinatore Comitato Enduro FMI), Ivan Bidorini (Presidente del Comitato Regionali FMI), Costante Bontempi (Presidente del Moto Club Sebino, organizzatore della prova), Giacomo Redondi (pilota EnduroGP, Campione del Mondo EJ 2016 e appartenente al MC Sebino) e Luciano Mossini (Presidente del Moto Club Edolo). Franco Gualdi ha sottolineato l’impegno della Federazione, protagonista a livello mondiale anche grazie al lavoro dei Moto Club.

Il presidente del Mc Sebino, Costante Bontempi ha anticipato alcuni percorsi, che si snoderanno sul territorio circostante Edolo (Brescia) mentre Luciano Mossini (Moto Club Edolo) ha illustrato il lavoro che sta svolgendo con un team di persone per creare una location da prova Mondiale.

Presentazione Mondiale Edolo 1

“Edolo ha già ospitato eventi internazionali e si farà trovare pronto all’appuntamento di fine agosto 2018″. Infine il pilota Giacomo Redondi si è soffermato sull’importanza del correre un GP in Italia organizzato dal Moto Club di appartenenza.

Oltre al Mondiale Enduro, allo stand FMI di EICMA Claudio Terruzzi ha presentato la manifestazione “Onore al capitano”, in tributo ad Augusto Taiocchi che si terrà il prossimo 29 aprile a Montecampione (Brescia).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136