QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Edolo, oltre 200 piloti al via del Campionato italiano Gruppo 5 Moto d’epoca regolarità

venerdì, 30 settembre 2016

Edolo – Grande appuntamento con i motori nel week-end in Alta Valle Camonica. Sabato e domenica si terrà la prova del campionato italiano Gruppo 5 Moto d’epoca regolarità. Oltre 200 piloti sono iscritti alla gara che richiamerà a Edolo centinaia di appassionati. L’evento è organizzato dal Moto Club Sebino, guidato da Costante Bontempi, in collaborazione con il Moto Club Edolo capitanato da Luciano Mossini.

edolo-gara-10

Il Moto Club Sebino, fondato nel 1971 , con sede a Malegno (Brescia) è uno dei principali Moto Club Italiani ed è un riferimento a livello nazionale per la sua intensa e qualificata attività sia nell’organizzazione che nella partecipazione a gare agonistiche. Quest’anno il team è arrivato secondo agli Assoluti, con il pilota Giacomo Redondi ha conquistato il doppio titolo, iridato e tricolore. Inoltri podi e ottimi piazzamenti con gli altri piloti.

Sull’evento dell’week end il sindaco di Edolo, Luca Masneri, sottolinea: “Sono grato al Moto Club Sebino e alla Federazione Motociclista per aver pensato a Edolo come meta di questo bellissimo evento”,

Il programma prevede sabato 1 ottobre dalle 14 alle 18.45  - al centro intervallivo di Edolo le verifiche amministrative. quindi al piazzale della scuole elementari in viale Derna le verifiche tecniche  anche nella mattinata di domenica 2 ottobre (7.30-8.30)- Domenica 2 ottobre  - da viale Derna la partenza fissata alle 9.30. L’arrivo è in piazzale Mercato, con premiazioni nel pomeriggio (attorno alle 17). Direttore gara sarà Federico Polonioli e il segretario gara Roberto Boninchi.  Il percorso prevede – dopo la partenza da viale Derna a Edolo la salita verso Aprica, quindi l’itinerario prevede il passaggio da Monno e Incudine, la discesa verso Edolo, il passaggio dalla località Mù, quindi il cross test e l’arrivo in piazza Mercato.

La gara è valida come ultima prova del Campionato italiano regolarità Epoca – Gruppo 5.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136