QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Edolo: oggi il clou delle celebrazioni del 125° anniversario dei vigili del fuoco

domenica, 31 maggio 2015

Edolo (Al. Pa.) – E’ iniziato sotto il miglior stellone il fine settimana di celebrazioni per il 125° anniversario di fondazione dei vigili del fuoco di Edolo (Brescia). Ieri pomeriggio  - sotto la regia degli organizzatori dell’Associazione vigili del fuoco – sono iniziate le prime manifestazioni e grande interesse c’è stato attorno ai mezzi allestiti in piazza Martiri.

Il corpo dei vigili del fuoco affonda le radici nel 1890. La fondazione dell’allora “Corpo zappatori pompieri” costituito dall’amministrazione edolese,  guidata dall’avvocato Pietro Calvi, risale al  26 gennaio del 1890. Ieri e oggi i vigili del fuoco di Edolo, guidata da Sandro Malgarotti, festeggiano il 125° anniversario di fondazione. “E’ una manifestazione intensa – commenta il sindaco Luca Masneri – una festa con chi veglia su di noi giorno e notte”.

Ieri pomeriggio è stata aperta la manifestazione presso il distaccamento di via Gelpi, con il carosello storico per le vie del paese ed esposizione dei mezzi e delle pompe antiche in piazza Martiri della Libertà.  Presso l’oratorio esposizione dei caschi dei vigili del fuoco di tutto il mondo e in serata il concerto della banda vigili del fuoco di Magenta

Edolo e i vigili del fuoco festeggiano in questo speciale weekend le celebrazioni del 125°anniversario di fondazione del distaccamento dei vigili del fuoco. E’ il Corpo dei vigili del fuoco della Valle Camonica e provincia di Brescia con la storia più antica, una tradizione che affonda le radici nella fine dell’Ottocento.

Il comitato organizzatore ha messo a punto un calendario con una serie di eventi, che avranno il clou oggi. Per l’occasione è stato predisposto – con i locali e ristoranti convenzionati – un menù del pompiere dal primo a caffé al prezzo di 15 euro e tante sono le attrattive del fine settimana, oltre naturalmente alle celebrazioni ufficiali.

In vista dell’evento del weekend è stato preparato un video che ripercorre la storia del distaccamento dei vigili del fuoco di Edolo. Il programma della festa, che ha il patrocinio del Comune di Edolo e del Comando provinciale dei vigili del fuoco di Edolo, prevede una serie di appuntamenti nella giornata odierna.

Ore 9: apertura ufficio postale per annullo filatelico, presso piazza Martiri dove sarà possibile ottenere l’annullo dedicato alla manifestazione delle cartoline edite da Poste Italiane in misura limitata

Apertura dell’esposizione presso il salone dell’oratorio (fino alle 17) mostra del trenino Brescia-Edolo

Alle 9.45 : alzabandiera presso le scuole elementari “Battisti” in viale Derna

ore 10 : partenza del corteo verso la parrocchia di Santa Maria Nascente

ore 10.30: Santa Messa

ore 11.45 benedizione degli automezzi partecipanti e saluto delle autorità presso il parcheggio retrostante la chiesa

Esibizione dei vigili del fuoco di Malé presso il campo sportivo

Alle 13.30: pranzo con il “menù del pompiere” presso i ristoranti convenzionati


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136