QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Edolo: l’UniMont al Convegno Nazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo

martedì, 19 settembre 2017

Edolo – L’Università della Montagna – sede distaccata a Edolo dell’Università degli Studi di Milano – è stata invitata al convegno nazionale dedicato al Turismo Sostenibile per lo Sviluppo, che si terrà a Bari dal 22 al 23 Settembre per fare uno specifico focus sui territori montani.

In concomitanza con l’Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo, il Circolo Tematico LEGAMBIENTE “Città Invisibili” organizza un convegno per definire dei modelli di sviluppo turistico e mettere a confronto proposte per l’attuazione di politiche e azioni per il territorio nazionale. Università della montagna 1Al convegno parteciperanno le principali istituzioni nazionali competenti in ambito turistico, quali il MiBACT (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo), il Touring Club Italiano, ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo) e Legambiente.

La Professoressa Anna Giorgi dell’Università della Montagna, in virtù della sua esperienza nell’ambito della valorizzazione e tutela del territorio montano, sia a livello nazionale sia internazionale, è stata invitata a portare un contributo. L’intervento della Professoressa Giorgi porterà la testimonianza di UNIMONT, quale polo universitario innovativo che promuove azioni mirate volte a salvaguardare il patrimonio identitario del territorio, favorendo economie locali sostenibili e rafforzando il sistema turistico territoriale, e l’evoluzione in corso verso la costituzione di una piattaforma accademica di riferimento per le aree montane del Paese (ITALIAN MOUNTAIN LAB).

PROGRAMMA


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136