QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Edolo, l’impianto di sterilizzazione dei rifiuti sanitari non si farà. Il 2 ottobre assemblea pubblica

venerdì, 25 settembre 2015

Edolo – Torna la pace, almeno apparente, tra maggioranza e opposizione sul ventilato impianto di sterilizzazione dei rifiuti sanitari, al centro di una polemica estiva. La Giunta aveva affidato l’incarico al sindaco di valutare l’ipotesi, ma ieri sera in Consiglio comunale il primo cittadino Luca Masneri  (nella foto) ha letto un documento che mette fine alla vicenda.  Il sindaco Luca Masneri ha ricostruito la vicenda e dichiarato che la struttura non verrà realizzata. Sono state comunque discusse quattro mLuca Masneriozioni, mentre il consigliere di  opposizione Christian Ramus ha avanzato la proposta di ritirare le quattro mozioni e di votare un ordine del giorno impegnando il Consiglio e la Giunta a non prendere in esame progetti simili. La maggioranza ha rigettato la proposta e le quattro mozioni (due di maggioranza e altrettante di minoranza) sono state discusse.

Sull’argomento è convocata un’assemblea per venerdì 2 ottobre in cui il sindaco farà il punto sulla questione, illustrerà tutti i termine della vicenda ai cittadini, con il finale di ieri sera in Consiglio comunale.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136