QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Edolo: l’ex sindaco Vittorio Marniga lascia il Consiglio comunale. Venerdì spiegherà i motivi

domenica, 15 marzo 2015

Edolo – L’ex sindaco Vittorio Marniga (nella foto sotto), esponente di spicco della vita politica e amministrativa degli ultimi vent’anni in Valle Camonica, a Brescia e anche a livello nazionale essendo stato per un periodo senatore, lascia il Consiglio comunale.

Lo farà venerdì prossimo in occasione dell’assemblea comunale convocata per discutere sei argomenti all’ordine del giorno. In discussione, oltre al puntMarnigao sulla surroga del consigliere comunale dimissionario e la convalida del consigliere neo eletto, la nomina del revisore dei conti per il triennio 2015-2017; la revoca della delibera sulla “Proposta vendita stabile di proprietà comunale sito in via Battisti”, il regolamento matrimoni civili, l’esame e approvazione regolamento VASP e l’adeguamento del regolamento comunale “sull’ordinamento degli uffici e dei servizi”.

All’inizio della seduta consiliare  l’ex sindaco di Edolo che dal maggio scorso è all’opposizione  comunicherà al primo cittadino Luca Masneri e all’assemblea  i motivi che lo hanno spinto a rassegnare le dimissioni e ad abbandonare il gruppo di minoranza “Progetto 2014”.

Al posto di Vittorio Marniga dovrebbe subentrare Stefano Marsegaglia. Il ruolo di capogruppo di minoranza potrebbe invece essere ricoperto da Christian Ramus.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136