QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Edolo: immobili affittati in nero a studenti universitari, operazione della Guardia di Finanza

venerdì, 19 febbraio 2016

Edolo – La Brigata della Guardia di Finanza di Edolo ha svolto nell’ultimo mese numerosi controlli nei confronti di persone fisiche proprietari di immobili concessi in locazione, al fine di contrastare la diffusa evasione fiscale in tale settore, giungendo all’ accertamento di numerose irregolarità.

L’attività ha riguardato gli appartamenti concessi in affitto agli studenti universitari frequentanti il corso di laurea in “Valorizzazione e Tutela dell’Ambiente e del Territorio Montano” dell’Università degli Studi di Milano – Polo di Edolo (Brescia).

L’operazione è stata finalizzata al controllo delle locazioni inerenti gli immobili occupati dagli studenti universitari fuori sede, per gli anni 2013 – 2014 e 2015, il cui elenco è stato acquisito presso gli uffici dell’Ateneo.Guardia di Finanza Bolzano

La prima fase delle indagini ha visto le Fiamme Gialle acquisire informazioni sul territorio incrociandole con i dati rilevabili dai sistemi informatici in uso al Corpo. Questo ha permesso di individuare venticinque soggetti proprietari di immobili concessi in locazione agli studenti. Successivamente, per comprendere la reale dimensione economica del fenomeno, i finanzieri hanno intervistato numerosi studenti per venire a conoscenza di ulteriori elementi, quali gli importi corrisposti, il periodo di permanenza negli immobili e l’effettiva stipula dei contratti d’affitto.

Al termine degli accertamenti è stato evidenziato che, dei 25 proprietari di immobili controllati, ben il 60% non era in regola con i contratti di affitto e con i versamenti dell’imposta di registro. E’ stata recuperata a tassazione una base imponibile superiore ai 30.000 euro e verbalizzati omessi versamenti di imposta di registro per quasi 1.500 euro.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136