QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Edolo, il piano delle grandi opere dell’Amministrazione Masneri e quattro incontri con i cittadini

sabato, 18 febbraio 2017

Edolo – Bilancio di metà mandato amministrativo e fotografia sullo stato dei lavori a Edolo (Brescia). L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Luca Masneri ha definito quattro incontri con i cittadini e in quelle occasioni sarà fatto il punto sulle opere realizzate, quelle in fase di appalto e i progetti per la seconda metà del mandato amministrativo, partendo dall’anno in corso. Sindaco, assessori e consiglieri comunali sentiranno le richieste e i suggerimenti dei cittadini. Il primo incontro è in programma sabato prossimo – 25 febbraio, inizio alle 21 – presso la sala Damiano Chiesa.

“L’obiettivo degli incontri – spiega il sindaco Luca Masneri (nella foto) – è illustrare quanto fatto, confrontarsi sul programma predisposto e dare uno sguardo a quanto intendiamo realizzare nella seconda metà del mandato. In quest’ottica abbiamo previsto quattro incontri, in centro e nelle frazioni”.Luca Masneri

LE OPERE
Il programma che l’Amministrazione Masneri sta portando avanti riguarda l’ampliamento del centro tennis di via Gelpi, la riqualificazione di piazza Garibaldi e la realizzazione della strada di Scaione. Poi sono previsti il completamento di alcune importanti opere tra cui la strada di Guspessa a Cortenedolo, migliorie sulla viabilità comunale in centro e nelle frazioni con l’allargamento della sede stradale (il Comune ha trovato l’accordo con i proprietari per la demolizione di alcuni immobili), quindi la realizzazione di nuovi parcheggi e il completamento dei marciapiedi. “L’Amministrazione comunale – aggiunge Masneri – ha tenuto conto delle esigenze del centro storico e delle frazioni ed ha cercato di ottimizzare le risorse con un obiettivo ben preciso: interventi su servizi alle persone e famiglie, quindi migliorare la funzionalità e l’arredo urbano del nostro paese”.

GLI APPALTI
In queste settimane sono aperti i bandi per le gare d’appalto di importanti opere, in particolare: l’ampliamento del centro tennis  (950mila euro); l’adeguamento dell’asilo nido (450mila euro), la riqualificazione di piazza Garibaldi (360mila euro) e la sistemazione della strada di Scaione (180mila euro).

I PROGETTI
In attesa del bilancio preventivo 2017, che l’Amministrazione comunale definirà entro marzo, sono in fase di progettazione alcune importanti opere. Una parte importante sarà destinata al nuovo collegamento pedonale Edolo-Nembra e alla metanizzazione di Nembra (l’investimento è superiore ai 900mila euro), quindi interventi sulle scuole (efficientamento energetico dell’Istituto Comprensivo di 1° grado), strutture sportive, centralina idroelettrica e manutenzione ordinaria di strade e marciapiedi.

Le diverse opere saranno illustrate nei quattro incontri programmati dall’Amministrazione comunale: sabato 25 febbraio (ore 21 sala Damiano Chiesa), domenica 26 febbraio a Vico (ore 20.30); venerdì 3 marzo alla Sala BIM di Edolo (ore 21) e venerdì 10 marzo a Cortenedolo (ore 21).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136