QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Edolo: il nuovo consiglio comunale si insedierà nella serata di venerdì 13 giugno

venerdì, 6 giugno 2014

Edolo – I nuovi Consigli comunali si stanno insediando, questa sera tocca a Vezza d’Oglio e Temù, nei giorni scorsi a Berzo Demo e Cedegolo, mentre a Edolo la prima seduta è fissata alle 21 di venerdì 13 giugno. L’ordine del giorno  prevede: esame delle condizioni di eleggibilità e di incompatibilità degli eletti alla carica di Sindaco e di Consigliere Comunale e conseguente convalida Articolo 41 del D.Lgs. 267/00 e s.m.i.).  Giuramento del Sindaco (Articolo 50.11 del D.Lgs. 267/00 e s.m.i.),  comunicazione da parte del Sindaco al Consiglio Comunale della composizione della Giunta Comunale, elezione della Commissione Elettorale Comunale – CEC (Articolo 41.2 del D.Lgs. 267/00 e s.m.i.), rideterminazione degli oneri in materia di status degli amministratori finalizzata all’invarianza della spesa calcolata sulla base delle previsioni dell’articolo 16.17 del D.L. 138/11 convertito con modificazioni dalla Legge 148/11., presentazione delle linee programmatiche relative alle azioni ed ai progetti da realizzare nel corso del mandato (Articolo 46, commi 2 e 3, del D.Lgs. 267/00 eLuca Masneri s.m.i), definizione degli indirizzi per la nomina e la designazione dei rappresentanti del Comune presso Enti, Aziende ed Istituzioni (Articolo 42.2 lett. m) del D.Lgs. 267/00 e s.m.i.).

Intanto la nuova giunta nominata dal neo sindaco Luca Masneri (nella foto)  è già al lavoro. Il sindaco ha definito in tempi brevi la squadra che amministrerà fino al 2019 il paese dell’alta Valle Camonica.  Luca Costa, il più votato con 157 voti, è stato nominato assessore all’Agricoltura e Vasp, Piergiacomo Calvi è assessore alla Sicurezza e Protezione Civile, Ilenia Setola è assessore al Turismo.Le altre deleghe: consiglieri sono Carla Fioletti, che curerà le associazioni e la Pro loco, Michele Tonini si occuperà di Sport e Roberto Boninchi di Lavori pubblici, Luca Rivetta di Commercio,istruzione e cultura e Luciano Mossini di viabilità ciclopedonale. Luca Costa ha rifiutato di ricoprire anche l’incarico di vicesindaco, che spetta quindi a Piergiacomo Calvi, che ha raccolto 117 consensi personali.

Il Consiglio comunale, oltre che dagli assessori e consiglieri della maggioranza, anche da parte di quattro del gruppo di minoranza capitanato dall’ex sindaco Vittorio Marniga, quindi Ivan Moles, Christian Ramus e Lucia Silvana Nana.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136