QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Edolo: festa di Santa Barbara e inaugurazione degli spogliatoi dei vigili del fuoco. Photogallery

sabato, 5 dicembre 2015

Edolo – Festa di Santa Barbara alla caserma del distaccamento dei vigili del fuoco di Edolo, con l’inaugurazione degli spogliatoi.

All’evento, che si è tenuto nel tardo pomeriggio, erano presenti le autorità, in particolare il sindaco di Edolo, Luca Masneri, il comandante dei vigili del fuoco di Brescia, Giulio De Palma, il capo distaccamento Sandro Malgarotti, il parroco don Giacomo Zani, i vigili del fuoco del distaccamento, i volontari della Protezione Civile, le famiglie dei militi e i cittadini.

 

Gli spogliatoi al distaccamento dei vigili del fuoco di Edolo erano attesi da anni e, grazie al contributo dell’Amministrazione comunale, sono stati realizzati nel corso dell’ultimi anni.

Il parroco don Giacomo Zani, dopo la benedizione, ha sottolineato l’importanza dei vigili del fuoco, mentre il sindaco Luca Masneri ha ribadito l’impegno dell’Amministrazione comunale: “Siamo vicini – ha detto Luca Masneri, ringraziando il vicesindaco Calvi e i colleghi di Giunta – ai vigili del fuoco che svolgono un lavoro importante sul territorio e sono una presenza attiva per il nostro territorio”.

L’Amministrazione Masneri  ha dato un contributo finanziario importante per la realizzazione dell’opera, attesa dal militi del distaccamento da tempo.

Il sindaco ha poi ribadito l’impegno per l’acquisto del nuovo mezzo per i vigili del fuoco. “In questo progetto – ha proseguito Masneri – coinvolgerò anche gli enti limitrofi, dove ricade l’attività dei vigili del fuoco di Edolo”.

Sono poi intervenuti il comandante provinciale dei vigili  di Brescia, Giulio De Palma, e Sandro Malgarotti, capo del distaccamento di Edolo. Il comandante De Palma ha evidenziato la collaborazione tra vigili del fuoco ed enti locali: “Questo – ha detto Giulio De Palma – è un esempio concreto di collaborazione”. Il capo del distaccamento, Sandro Malgarotti, ha infine ringraziato l’Amministrazione Masneri: “Ha preso un impegno e si è concretizzato in breve tempo”.

Dopo la cerimonia alla caserma dei vigili del fuoco, alle 18 si è svolta la Santa Messa celebrata dal parroco di Edolo, don Giacomo Zani, e al termine la benedizione dei mezzi di soccorso nel piazzale retrostante la chiesa parrocchiale.  Quindi la serata si è conclusa al ristorante “Vivione” di Forno Allione a Berzo Demo per la “cena del pompiere”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136