QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Edolo: biodiversità e successo dei prodotti tradizionali in montagna. Convegno all’Università della montagna

lunedì, 27 aprile 2015

Edolo – Il tema della biodiversità e qualità come fattori di successo per i prodotti tradizionali in montagna sarà affrontato nel corso di un convegno all’università della montagna di Edolo., Sarà presente l’assessore regionale all’Agricoltura Gianni Fava.L’inizio del convegno è previsto alle 16.30, nell’aula magna dell’Università della Montagna di Edolo (Brescia). Modera Anna Giorgi, Direttore Centro Interdipartimentale Ge.S.Di.Mont. Università degli Studi di Milano.

Il programma:Unimont1 edolo

Ore 16.30 – Apertura dei lavori
Ore 16.40 – Il bio come opportunità per la montagna
Giovanna Nicastro, Regione Lombardia (in collegamento con aula virtuale)
Ore 17.00 – Tutela e valorizzazione dell’agrobiodiversità vegetale in Lombardia
Rossana Tonesi, Regione Lombardia (in collegamento con aula virtuale)
Ore 17.20 – Le misure agroambientali dello Sviluppo Rurale 2020 Alberto Lugoboni, Regione Lombardia
Ore 17.40 – Agrobiodiversità, una risorsa strategica per il futuro: il caso del mais Spinato nero di Esine Roberto Pilu, Università degli Studi di Milano
Ore 18.00 – La filiera agricola delle piante officinali in Italia e prospettive di sviluppo nel medio periodo Alberto Manzo, MiPAAF Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Dipartimento delle politiche competitive della qualità agroalimentare
Ore 18.30 – Il Bio-distretto della Valle Camonica Gianni Tosana, Valcamonica Bio
Ore 18.45 — I Gruppi di Acquisto Solidale: esperienza in Valle Camonica Ennio Lombardi e Elisabetta Bellicini, GAS Valle Camonica
Ore 19.00 – Dibattito e chiusura dei lavori
Intervento di Gianni Fava Assessore all’Agricoltura della Regione Lombardia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136