QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Edolo, arriva la sagra di Santa Maria Nascente. Gesto di solidarietà verso le popolazioni colpite dal sisma

mercoledì, 7 settembre 2016

Edolo – Arriva la Sagra di Santa Maria Nascente: la festa dell’8 settembre viene celebrata secondo la tradizione, con un ricco calendario e un gesto di solidarietà: non ci saranno i fuochi d’artificio e quelle risorse (attorno a 4mila euro) saranno destinate alle comunità del Centro Italia colpite dal terremoto. Infatti l’Amministrazione comunale, guidata da Luca Masneri, ha accolto l’appello dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) di inviare fondi a sostegno della ricostruzione delle zone terremotate. Quindi l’impegno finanziario dello spettacolo pirotecnico verrà devoluto a coloro che hanno perso tutto e saranno costretti ad affrontare un futuro emotivo e materiale molto impegnativo.

edolo

Quest’anno per la sagra di Santa Maria Nascente è stato predisposto un ricco programma e di fatto chiude l’estate edolese, scattato con la festa di San Giovanni, proseguito con le manifestazioni di Contexto, infine il raduno dei tre Battaglioni Edolo, Morbegno e Tirano. Il programma e i diversi eventi  della sagra di domani  è stato allestito dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con la parrocchia di Santa Maria Nascente e  la Pro loco edolese. Il Comune – per consentire la mostra mercato – ha predisposto la chiusura del tratto di statale tra piazza Martiri e via Porro.

SAGRA “S. MARIA NASCENTE” 

Programma:
Dalle 14 alle 23 MOSTRA MERCATO nelle aree adiacenti al Comune di Edolo in Piazza Martiri della Libertà e Via Porro che saranno chiuse al traffico
Dalle 10 alle 23 BIMBOLANDIA – Giochi – Magia – Truccabimbi – Scivoloni e divertimento per bambini – Piazzale Schivardi
Ore 10.30 Santa Messa alla Parrocchia S.M. Nascente
Ore 15      Benedizione dei Bambini alla Pieve
Ore 16      Arrivo del trenino tutto Rosso per divertenti Tour a titolo gratuito lungo le vie di Edolo (Stazione antistante la tabaccheria e calzature in Via Marconi – Servizio navetta nell’area adiacente il Piazzale Mercato)
Germano Melotti di BÒTE AL BÒT con Lino e Cristian in uno spettacolo musicale itinerante lungo le vie della festa fino alle 21.
Ore 17.30 MAESTRO GIOVANE Quintetto di ottoni “Bazzini” provenienti da importanti orchestre di fiati a livello nazionale. Piazza San Giovanni
Ore 18.30 Inaugurazione dell’Opera donata dall’artista Fabio Peloso all’ingresso della Biblioteca Civica “L. Chiesa” in Via Porro
Ore 20     Santa Messa solenne alla Parrocchia “S.M. Nascente” Segue sul sagrato la benedizione al paese
Ore 20.30 CONTEXTO –  visita guidata notturna. Partenza davanti al Municipio alla presenza dei curatori e artisti di Contexto. E’ l’ultimo appuntamento della manifestazione.
Ore 21     CONCERTO MUSICALE del Gruppo bandistico San Lorenzo sul sagrato Ore 21.00 Accensione falò sulle pendici delle montagne (per info e iscrizioni Ufficio Comune Tel. 0364 773029 e IAT 0364 71065)
Ore 21.30 CONCERTO ACQUA AZZURRA con Battisti Tribute Band in Piazza Martiri della Libertà
Ore 22.30 LUCE DI STELLINE, P.zza Martiri, che regaleremo ai bimbi e alle famiglie
per tributare un minuto di silenzio alle vittime dei recenti terremoti
Dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 presso Sala Mostre di Viale Derna:
- Mostra “Dal 1872 l’Edolo, il Tirano e il Morbegno si raccontano”
- Mostra di Radio d’epoca “C’era una volta …la radio”


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136