QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Edolo, l’anno scolastico chiude con la “Festa degli alberi” e l’incontro con l’autore

giovedì, 8 giugno 2017

Edolo – Una chiusura dell’anno scolastico speciale a Edolo (Brescia) dove l’istituto Comprensivo ha promosso la “Festa degli alberi” e l’incontro con gli autori, il primo in mattinata a Edolo e il secondo nel pomeriggio a Malonno.

In mattinata, alla presenza della dirigente scolastica professoressa Raffaella Zanardini, della vicaria professoressa Emanuela Moratti, delle insegnanti, quindi dell’assessore comunale Luca Rivetta e del consigliere comunale Luciano Mossini, gli alunni della Primaria si sono ritrovati in zona Castello dove hanno ricevuto dagli studenti dell’indirizzo “Forestale” del Meneghini una pianta che dovranno coltivare e far crescere durante l’estate. L’iniziativa – illustrata dalla professoressa Zanardini e dalle insegnanti – è piaciuta ai ragazzi che, oltre ai compiti, avranno da coltivare le piante durante l’estate (Nella foto un momento della festa).

edolo festa alberi 1

Inoltre i ragazzi di 5^ elementare con gli studenti di 1^ Media si sono ritrovati nel cortile dell’istituto Comprensivo e seminato delle piante, che ritroveranno in crescita a settembre, quando inizieranno le Medie. Secondo le insegnanti “questo gesto è significativo del passaggio dalle Elementari alle Medie e simbolo di crescita”.

Nel pomeriggio invece nel plesso della Primaria di Malonno si è tenuto l’incontro con l’autore, a conclusione del ciclo di incontri che si sono svolti con la professoressa Eleonora Lanfranchini nel corso dell’anno. Al termine la tradizionale festa e l’arrivederci a settembre.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136