QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Edolo, all’istituito comprensivo al via l’iniziativa “ora del codice”

martedì, 6 dicembre 2016

Edolo – L’Istituto Comprensivo di Edolo ha promosso nella mattinata di ieri l’iniziativa “L’ora del codice” in tutte le Primarie e Secondarie dell’istituto.

Promossa dal Miur, con la fondazione Cini (Consorzio Interuniversitario Nazionale Informatica), l’iniziativa ha visto come coordinatrice del progetto la professoressa Emanuela Moratti. L’obiettivo, come ha sottolineato la stessa professoressa, è avviare gli studenti, attraverso una serie di strumenti semplici, facili, leggibili e divertenti ai concetti di base dell’informativa e della programmazione (coding).

edolo-scuola

L’Ora del Codice, in inglese The Hour of Code, è un’iniziativa nata negli Stati Uniti nel 2013 per far sì che ogni studente, in ogni scuola del mondo, svolga almeno un’ora di programmazione.

L’obiettivo è diffondere conoscenze scientifiche di base per la comprensione della società moderna. Capire i principi alla base del funzionamento dei sistemi e della tecnologia informatica è altrettanto importante del capire come funzionano l’elettricità o la cellula. Inoltre, la conoscenza dei concetti fondamentali dell’informatica aiuta a sviluppare la capacità di risoluzione di problemi e la creatività.

Il MIUR ha reso disponibili alle aule una serie di lezioni interattive e non a sostegno delle attività in classe. L’Istituto comprensivo di  Edolo la coordinatrice e il team dell’innovazione hanno formato un docente per classe per attuazione il progetto.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136