QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Al via i lavori per i nuovi spogliatoi del distaccamento dei vigili del fuoco di Edolo. In arrivo anche un mezzo

sabato, 19 settembre 2015

Edolo (Al.Pa.) – Iniziati i lavori per realizzare i nuovi spogliatoi, presso il distaccamento dei vigili del fuoco di Edolo (Brescia).lavori vigili fuoco edolo 20

Un’opera attesa da anni da parte dei militi si sta concretizzando, grazie all’impegno dell’Amministrazione comunale, guidata da Luca Masneri. Infatti in campagna elettorale il gruppo di Luca Masneri aveva annunciato alcuni progetti e indicato tra le opere da realizzare gli spogliatoi del distaccamento dei vigili del fuoco.  Quell’idea si sta concretizzando in queste settimane e diverrà realtà entro novembre. Infatti la ditta che ha vinto l’appalto sta costruendo gli spogliatoi. Il costo delle opere è attorno a 40mila euro, finanziati dal Comune di Edolo.

Inoltre il distaccamento dei vigili del fuoco di Edolo avrà presto un nuovo mezzo, in grado di intervenire anche nelle frazioni e strette vie del paese camuno e delle zone di competenza. L’ipotesi avanzata alcuni mesi fa, di acquistare un mezzo di piccole dimensioni con una piattaforma e relativa scala in grado di intervenire tempestivamente, sta facendo passi avanti e nei prossimi mesi il sindaco Masneri  e la Giunta comunale avvieranno l’iter per l’acquisto. Il mezzo è attualmente in dotazione al comando di Malé (Trento) e viene utilizzato nei borghi della Val di Sole. Il costo è attorno al 45mila euro e l’iter dovrebbe concludersi entro il nuovo anno (Nella foto a lato e sotto i lavori e in apertura un momento della festa del 125° di fondazione del distaccamento).

lavori vigili fuoco edolo 1L’ultima novità del distaccamento dei vigili del fuoco di Edolo è l’imminente arrivo di tre nuovi volontari, che stanno completando il corso a Dalmine (Bergamo). Andranno ad aggiungersi ai 15 già in servizio e si alterneranno nei turni. Il corso si concluderà in ottobre poi i tre nuovi volontari dei vigili del fuoco entreranno a pieno regime e porteranno la loro professionalità.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136