QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Don Cristian Favalli: ieri l’ingresso a Piamborno, oggi a Cogno

domenica, 8 ottobre 2017

Cogno – Ieri a Piamborno, oggi a Cogno. Don Cristian Favalli, 42 anni, ha fatto il suo ingresso ufficiale a Piamborno nel pomeriggio di ieri come parroco di Piamborno e Piancogno.

E’ stato accolto da famiglie, giovani e ragazzi davanti al municipio alla presenza del sindaco di Piancogno, Francesco Ghiroldi, di Breno (paese di provenienza), Sandro Farisoglio, e degli amministratori locali, quindi il corteo fino alla chiesa parrocchiale di Piamborno dove è stata celebrata con l’unità pastorale la Santa Messa d’inizio del nuovo incarico.

Oggi a Cogno ci sarà il secondo ingresso: alle 10 il ritrovo nella chiesa di san Filippo, quindi la processione e la Santa Messa nella chiesa parrocchiale. Al termine aperitivo all’oratorio.

Don Cristian è molto conosciuto in Valle Camonica: nato nel 1975 nella parrocchia di Berzo Inferiore, ordinato sacerdote nel 1999, è stato curato a Ponte di Legno e a Vezza d’Oglio dal 2000 al 2011, poi a Breno, Astrio di Breno e Pescarzo di Breno fino alla nomina di ieri a parroco di Piamborno. In questi anni don Cristian Favalli è stato l’anima degli oratori e punto di riferimento dei giovani delle tre realtà camune e dell’unità pastorale di Breno.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136