QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Gran lavoro del 118: incidenti a Iseo e Darfo, soccorsi Vezza e Corteno

domenica, 18 agosto 2013

Vezza d’Oglio – Domenica di grande flusso su sentieri e strade del bresciano. Il centralino del 118 è stato preso d’assalto: numerose le segnalazioni e le richieste d’intervento per dare aiuto a persone in difficoltà. In Alta Valle Camonica l’Eliambulanza è dovuta intervenire in due occasioni: in tarda mattinata una donna 55enne è stata soccorsa in Val Grande, sopra Vezza d’Oglio, ed è stata trasportata in codice verde all’ospedale di Edolo. Il secondo intervento subito dopo pranzo a Corteno Golgi, dove un ragazzino di dieci anni è caduto al suolo ed è stato trasportato in codice giallo agli Spedali Civili di Brescia. A Vione, sulla pista ciclabile, una caduta poteva costare caro a una ragazza 20enne, portata in ospedale a Edolo in mattinata.

ambulanza 3

Gli incidenti stradali di giornata sono iniziati nel pomeriggio: alle 14.12 a Provaglio di Iseo Polizia Stradale, Vigili del Fuoco, tre Ambulanze e un’automedica sono intervenuti per verificare le condizioni di tre persone rimaste coinvolte dalla fuoriuscita di strada della macchina che le trasportava. La vettura è finita contro un albero. Il conducente, 34enne albanese che viaggiava con altri due ragazzi di 21 e 28 anni, è stato medicato a Iseo; mentre i due passeggeri sono stati trasportati all’ospedale di Ome grazie alla Poliambulanza di Brescia in codice giallo.

A Darfo pochi minuti più tardi all’impianto sportivo di Via Attola un 18enne è caduto da una moto e trasportato in seguito all’ospedale Valle Camonica di Esine. Le sue condizioni non destano preoccupazione.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136