QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Disavventura per turisti francesi: il navigatore li porta al Passo Mortirolo ancora chiuso per neve. Soccorsi dai vigili del fuoco di Edolo

martedì, 6 maggio 2014

Monno – Disavventura nella notte per alcuni turisti francesi sul Passo del Mortirolo. Il gruppo è rimasto bloccato con la propria auto nei pressi del Passo, per cui si è reso necessario l’intervento di recupero che ha visto coinvolti i vigili del fuoco del distaccamento di Edolo.Vigili del fuoco 1

L’accaduto alle 2 di stanotte: i turisti, provenienti da Roma con la propria vettura e diretti a Grosio, seguendo il navigatore satellitare e non rispettando i divieti apposti dal Comune di Monno fuori dal paese che indicano chiaramente che il passo è ancora chiuso, hanno proseguito per alcuni chilometri per poi rimanere bloccati nella neve nei pressi del passo.

Quello di questa notte è solo l’ultimo tra episodi di questo tipo, con turisti, soprattutto stranieri, che non conoscendo le strade si affidano unicamente al navigatore satellitare che indica come tragitto più breve per raggiungere la Valtellina dalla Valle Camonica proprio il Passo del Mortirolo, specie nel tragitto tra Monno e Grosio o tra Ponte di Legno e Santa Caterina Valfurva.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136