QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Disagi sulla linea Edolo-Brescia, oggi incontro in Regione con il comitato pendolari e Trenord

giovedì, 30 ottobre 2014

Breno –  Grande attesa per l’incontro in Regione tra i consiglieri della Lega Nord, Donatella Martinazzoli e Fabo Rolfi, i responsabili di Trenord  e il comitato genitori Trenord per i problemi sulla linea Edolo-Breno-Iseo e Brescia. Saranno discussi i disagi sulla linea e le situazioni più critiche e il comitato presenterà una serie di richieste per migliorare il servizio sulla linea della Valle Camonica e Sebino.

Intanto a Iseo una delegazione del ctreni edolo bresciaomitato ha incontrato, il consigliere di amministrazione di Trenord, Donato Faustini, per illustrare  nel dettaglio cosa accade nella maggior parte delle giornate: oltre ai ritardi, che fanno entrare un’ora dopo gli studenti in classe, sono stati segnalati episodi di sovraffollamento che hanno impedito ai pendolari della zona Sebino di salire sul treno. L‘amministratore si è assunto il compito di portare avanti una lettera ai vertici di Trenord con le richieste del comitato.

Oggi un secondo incontro  a Milano – con l’audizione in Regione – chiesta dai due consiglieri Donatella Martinazzoli e Fabo Rolfi. “Nel primo incontro – dicono i responsabile del comitato genitori Trenord – abbiamo riscontrato una grande apertura. Da quando sono cominciate le lamentele Trenord ha aggiunto una carrozza ed ora difficilmente i nostri ragazzi restano a terra, come è accaduto in passato. Anche i ritardi sono diminuiti. Segno che l’attenzione c’è”. Secondo Ulderico Fenaroli del comitato genitori Trenord”non va abbassata la guardia e resteremo a vigilare. Per ora pensiamo di sospendere le proteste programmate” Oggi l’incontro che può segnare una svolta per i pendolari sulla linea Edolo-Breno-Iseo-Brescia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136