QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Delitto di Angolo Terme: la Corte d’Assise d’Appello ha confermato 24 anni di carcere per Franzini

venerdì, 19 dicembre 2014

Angolo Terme – La Corte d’Assise d’Appello di Brescia ha confermato la condanna a 24 anni di carcere per Antonio Franzini. Il 30enne bresciano che la notte del 12 giugno 2012 a Mazzunno di Angolo Terme (Brescia), uccise il 32enne Claudio Inversini, freddato con un colpo di pistola. Un gesto di gelosia nei confronti del nuovo fidanzato della sua ex. Antonio Franzini è stato condannato a 24 anni di carcere per l’omicidio di Claudio Inversini, ma è stato assolto dall’accusa di stalkitribunale Bresciang nei confronti dell’ex compagna, Erika, che aveva una relazione con la vittima.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136