QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Polisportiva Disabili Valcamonica: Bendotti ai Mondiali di Tarvisio, Partesana e Torri agli Assoluti Indoor

domenica, 12 febbraio 2017

Tarvisio – La partecipazione di Davide Bendotti ai Mondiali di Sci Alpino di Tarvisio, è stata, a detta degli stessi dirigenti della Nazionale, un’esperienza sicuramente positiva per l’atleta scalvino, sia per la giovane età di Davide che per la capacità dimostrata di impegno, volontà e determinazione da parte dello sciatore della Polisportiva Disabili Valcamonica.

Ecco comunque i dati tecnici con i piazzamenti di Davide Bendotti (nella foto): 23esimo nel Super G, 17esimo nella Combinata (Super G+Slalom), 16esimo in slalom (dopo un’ottima prima manche) e fuori nel Gigante. Ora Davide è a Kraniska Gora e poi a Zagabria per alcune gare di Coppa Europa.

bendotti

Convocati Rondi, Cattaneo e Boniotti ai Mondiali in Francia
Continua il felice momento per gli Atleti della Polisportiva Disabili Valcamonica; infatti dopo la convocazione di Davide Bendotti ai Campionati Mondiali di Sci Alpino che si sono appena conclusi a Tarvisio, è ora la volta di ben 3 Atleti FISDIR ( Disabilità Intellettiva) che sono stati convocati per i Campionati Mondiali di Sport Invernali che si disputeranno in Francia a Gourette dal 26 marzo all’1 aprile. I tre atleti convocati della Polisportiva Disabili Valcamonica sono Davide Boniotti per lo sci nordico e Silvia Cattaneo e Gabriele Rondi per lo sci alpino

Santina Pertesana e Dario Torri agli Italiani Indoor
Si sono conclusi nei giorni scorsi a Suzzara i Campionati Italiani Indoor Para-Archery: oltre 100 gli iscritti, nuovo record della manifestazione, e tante emozioni nella giornata dedicata alle finali per decretare i podi di tutte le divisioni. Mirco Falcier (Arcieri Del Torresin) per la prima volta in carriera si mette al collo la medaglia d’oro assoluta ai Campionati Italiani Indoor Para Archery. La finale compound Open lo vede battere 135-130 Roberto Pasquinuzzi (Arcieri G.dalle Bande Nere). Terzo posto per Giancarlo Zani (Arcieri del Castel) dopo il 138-132 rifilato a Lorenzo Schieda (PHB Pol. Bergamasca). Ottavo posto per Dario Torri portacolori della Polisportiva Disabili Valcamonica.

Nel compound open femminile dopo una finale dalle mille emozioni è costretta a cedere la Nazionale Eleonora Sarti (Fiamme Azzurre). L’iridata titolare a Rio 2016 si arrende allo shoot off 143-143 (10-9) all’azzurra Giulia Pesci (Arcieri Ardivestra), che bissa con una grande prestazione il tricolore conquistato già lo scorso anno proprio contro la Sarti. Festa anche per la Dyamond Archery Palermo che torna da Suzzara con il bronzo di Maria Andrea Virgilio vittoriosa su Santina Pertesana (Polisportiva Disabili Valcamonica) 138-129.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136