QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Darfo, tenevano mezzo chilogrammo di cocaina: arrestati due marocchini

sabato, 14 settembre 2013

Darfo Boario – Nel primo pomeriggio di ieri, al termine di articolare indagini, nella bassa Valcamonica, i Carabinieri delle Stazioni di Pisogne e Darfo Boario Terme, operando congiuntamente, hanno tratto in arresto, in flagranza, due fratelli marocchini (M.A di anni 35 E M.A. di anni 39), di cui il primo pregiudicato nullafacente e il secondo operaio, poiché durante una perquisizione effettuata all’interno della loro abitazione, situata nel comune di Darfo Boario Terme, sono stati trovati in possesso di quasi mezzo chilogrammo di sostanza stupefacente del tipo cocaina, alcuni grammi di hashish, oltre diecimila euro in contanti, una dozzina di telefoni cellulari, tutto posto sotto sequestro unitamente ad una vettura Clio ed uno scooter, utilizzati per trasportare le sostanze stupefacenti.

Foto perqiosozopne darfo

Si ritiene che i due fossero fra i principali rifornitori del mercato delle sostanze stupefacenti della bassa Valcamonica.  I due fratelli sono stati  associati presso la casa circondariale di Brescia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136