QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Darfo, ruba il profumo, ferisce un bambino nella fuga: arrestato marocchino

giovedì, 22 agosto 2013

Darfo Boario - Nel pomeriggio di ieri 21 agosto, a Darfo Boario Terme, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato per rapina impropria S.A., 32enne marocchino residente in Darfo Boario Terme, regolare sul territorio italiano.carabinieri manette

L’uomo è entrato nel negozio “Sermark”, nel centro commerciale “Adamello”, e dopo aver rimosso i dispositivi antitaccheggio, si è appropriato di una confezione di profumo del valore di 60 euro nascondendola sulla persona e tentando poi di allontanarsi col maltolto senza transitare dalle casse. Le sue manovre sono state però notate dall’addetto alla vigilanza che, dopo aver allertato i Carabinieri, ha bloccato il soggetto. Questi, vistosi scoperto ha reagito violentemente spintonando l’addetto alla vigilanza e, riuscendo a divincolarsi ha poi cercato di far perdere le proprie tracce mescolandosi alle persone che in quell’orario frequentano il centro commerciale.

Individuato dai Carabinieri è stato condotto in caserma a Breno dove attenderà le decisioni dell’Autorità Giudiziaria. L’uomo nel tentativo di fuga ha urtato diverse persone tra le quali un bimbo di 3 anni che è stato medicato dai sanitari del Pronto Soccorso di Esine (ne avrà per 5 giorni). La refurtiva, recuperata, è stata restituita al legittimo proprietario.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136