QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Darfo Boario: il Lions Club Vallecamonica ha assegnato il premio “Arte e lavoro 2015″ a Mimmo Franzinelli

lunedì, 1 giugno 2015

Darfo Boario Terme – Il  premio Lions Club Vallecamonica “Arte, lavoro, territorio” è stato assegnato allo storico e scrittore camuno Mimmo Franzinelli.

La consegna del riconoscimento per “l’opera di ricercatore storico del ‘900” è avvenuta durante una serata di gala svoltasi a Boario Terme. A conferire il premio il presidente del Club, Sergio Damiola, e il segretario Francesco Tronconi, che hanno sottolineato il valore delle ricerche di Mimmo Franlions  mimmo franzinellizinelli sul periodo fascista e sul dopoguerra, studi che offrono una variegata e più completa lettura della storia contemporanea.

Il Lions Club ha ringraziato Mimmo Franzinelli per aver dato lustro, con la sua passione, all’intera Vallecamonica. Nato nel 1954 in Valle Camonica, ha studiato al liceo classico di Lovere e si è laureato nel 1979 all’Università di Padova, facoltà di Scienze politiche, indirizzo storico, ed ho successivamente conseguito il dottorato di ricerca all’Università di Udine. Il fascino per la storia contemporanea si è accompagnato alla passione verso la musica del tempo. L’ultima fatica, “L’arma segreta del Duce”, è un’opera che sta riscuotendo un enorme successo ed è stata pubblicato un ebook con Il Corriere della Sera.

Il Lions Club della Valle Camonica ha riunito i soci e i sostenitori nella tradizionale cena conviviale per rinnovare l’impegno comune e la missione finale del sodalizio. Anche quest’anno il Lions Club camuno ha conferito l’ambito premio “Arte, Lavoro, Territorio” che riassume nel nome la missione del Club. A ricevere questo riconoscimento lo storico Mimmo Franzinelli, che con le sue ricerche e le sue opere ha contribuito ad approfondire e scoprire aspetti inediti della storia locale valligiana e di interesse nazionale.

Il Lions Club ha ringraziato Mimmo Franzinelli per aver dato lustro, con la sua passione, all’intera Valle Camonica.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136