QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Darfo Boario Terme, il convegno “Bikenomics forum” apre la fiera della sostenibilità nella natura alpina

venerdì, 26 maggio 2017

Darfo Boario Terme – La Fiera della Sostenibilità nella Natura Alpina 2017 si apre con il convegno “Bikenomics forum: l’economia del turismo gira in bicicletta”, in programma domani – sabato 27 maggio, inizio alle 9.30 – all’ex Centro Congressi di Darfo Boario Terme (Brescia).

Il cicloturismo è uno dei segmenti in maggiore crescita ed espansione nell’industria turistica – come ha rimarcato il direttore del Parco dell’Adamello, Dario Furlanetto, con tanto di dati alla mano  a livello nazionale e internazionale, ed ha dimostrato di essere una grande risorsa economica per tutti quei territori che vi hanno fatto ricorso, tra cui la Valle Camonica, dando vita a fenomeni di ridistribuzione economica e rivitalizzazione di comunità locali spesso avviate al declino.

Il cicloturismo è un grande asset soprattutto per quelle località caratterizzate da forti polarizzazioni nella stagionalità delle presenze turistiche, garantendo, laddove opportunamente pianificato e promosso, un flusso continuo di visitatori anche nei periodi di bassa stagione.
Com Montana Valzelli - assessori - Furlanetto

Allo scopo di diffondere una maggiore conoscenza del tema, sabato 27 maggio si terrà a Darfo Boario Terme una giornata di formazione sulle economie del cicloturismo rivolta ad attori e professionisti, organizzata dalla Comunità Montana di Valle Camonica – Parco dell’Adamello in collaborazione con la DMO Valle Camonica.

IL PROGRAMMA

Ore  9.30  - Saluti Istituzionali
Oliviero Valzelli, Presidente Comunità Montana di Valle Camonica – Parco dell’Adamello, Ezio Mondini, Sindaco di Darfo Boario Terme, Pier Luigi Mottinelli, Presidente della Provincia di Brescia, Graziano Delrio, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Mauro Parolini*, Assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia, Giovanni Malcotti, General Coordinator DMO Valle Camonica .

Presentazione dei lavori
Ore  9.45  - Dario Furlanetto, Direttore Parco dell’Adamello

Interventi
Ore 10       –     Paolo Gandolfi, Deputato della Repubblica, Commissione Trasporti – “Il sistema nazionale delle ciclovie”
Ore 10.20 –    Paolo Pinzuti, Responsabile Sviluppo Bikenomist srl – “Le opportunità economiche del cicloturismo”
Ore 10.40 –    Giulietta Pagliaccio, Presidente FIAB ONLUS – “Cicloturismo, scommessa vincente”
Ore 11         –    Federica Cudini, Bosch – “Ebike, la nuova frontiera del cicloturismo”
Ore 11.20  -    Mario Ziboni, Tecnofauna/Eco-Counter – “Ciclovia della Loira, una miniera d’oro”
Ore 11.40 –     Maria Chiara Minciaroni, Touring Club Italiano – “Segnaletica e infrastrutture per il cicloturismo”
Ore 12       –     Gianni Tosana, Presidente Bio-distretto Valle Camonica – “L’Alta Via del Silter, una ciclabile in altura”
Ore 12.20 –   Dibattito
Ore 13        -   Pranzo libero

Ore 14.15  -    Ripresa lavori: coordina la sessione Barbara Panteghini, Product Manager DMO Valle Camonica by Roncalli Viaggi
Ore 14.30 –    Valerio Montieri, FIAB onlus – “I percorsi ciclabili extraurbani”
Ore 15.15 –     Gianpietro Bolis, Parco dell’Adamello – “Dalla progettazione alla realizzazione delle piste ciclabili extraurbane”
Ore 16      -     Matteo Dondé, Bikenomist srl – “Agevolare la ciclabilità urbana”
Ore 16.45 –   Matteo Pedrazzani, Futurum Cycle srl brand TITICI – “L’economia della bicicletta: l’esperienza di 60 anni di lavoro su due ruote”
Ore 17.30 –   Fine lavori
CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI PER ORDINI
Iniziativa valida ai fini dell’aggiornamento professionale degli iscritti all’Ordine degli Architetti PPC (6 CFP per il 100% della frequenza) e all’Albo dei Geometri e Geometri Laureati (3 CFP per il 100% della frequenza). La partecipazione al convegno è libera e gratuita. Gli appartenenti agli ordini dovranno obbligatoriamente iscriversi tramite la pagina dedicata su EventBrite per l’evento “Bikenomics”. In occasione del Bikenomics Forum verrà allestita la mostra fotografica “Verso il riconoscimento della Valle Camonica e Alto Sebino a Riserva della Biosfera”.

Fiera della Sostenibilità 2017, ”una valle su due ruote”

Per il sesto anno consecutivo il mese di giugno in Valle Camonica sarà interamente dedicato alla riflessione sul tema di Alpi e sostenibilità attraverso gli assi portanti di ambiente, società, economia grazie alla Fiera della Sostenibilità nella Natura Alpina, il contenitore di eventi e iniziative capitanato dal Parco dell’Adamello.

Due saranno i temi principali intorno ai quali ruoterà l’edizione 2017 della Fiera. Il primo è legato alla proposta di candidare la Valle Camonica e l’Alto Sebino a Riserva della Biosfera dell’Unesco (Programma MaB) affinché entrino a far parte di un circuito virtuoso mondiale di aree dove la sostenibilità è diventata il perno di progetti e programmi nei settori dell’economia, dello sviluppo sociale e della tutela dell’ambiente.

L’altro tema, ripreso anche nel titolo di questa sesta edizione – Una Valle su due ruote – si pone in perfetta coerenza con il programma del Mab ed è volto a celebrare il 200° anniversario dall’invenzione della bicicletta: il 12 giugno del 1817 a Mannheim, in Germania, l’inventore Karl Drais fece la sua prima uscita sulla “draisina”, un veicolo a due ruote che diventerà l’attuale bicicletta, il mezzo di locomozione sostenibile per eccellenza.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136