QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Darfo Boario: sabato 25 ottobre al via la 41^ edizione del Teatro Dialettale presso il San Filippo

martedì, 21 ottobre 2014

Darfo – Sarà la compagnia teatrale “Focus” di Ono San Pietro ad inaugurare la stagione di teatro dialettale presso il Teatro San Filippo di Darfo, giunta alla 41^ edizione, portando in scena la commedia brillante “Vin Santo” in due atti di Roberto Giacomozzi.

A seguire, con cadenza quindicinale, le serate del sabato, fino alla prossima primavera vedranno in cartellone nove altre rappresentazioni tutte a cura di compagnie bresciane e bergamasche ove la tradizione del teatro dialettale trova una espressione culturale e sociale di grande rilievo.foto valle camonica

“Il teatro, in tutta Italia, è servito come spunto per la realizzazione di molti lavori che hanno avuto riconosciuta un’alta dignità culturale –afferma Giacomo Franzoni, Assessore alla cultura della città- basti pensare al teatro di Eduardo de Filippo in napoletano o a quello di Gilberto Govi, in genovese. Ora che la lingua italiana ha assunto un ruolo predominante nella comunicazione, è indispensabile salvaguardare il valore storico e culturale della parlata locale, al fine di recuperare le radici e l’identità di un territorio che si racconta e si descrive con grandi tratti identitari. Il nostro compito di amministratori è anche quello di dare sempre più sostegno a queste iniziative che valorizzano il nostro territorio.”

“Superfluo sottolineare come questa forma d’arte abbia rivestito, anche nel contesto socio-religioso della Vallecamonica, un ruolo importante per la promozione della fede, della cultura, delle arti e delle tradizioni, spesso legate alle attività parrocchiali e oratoriane–aggiunge Don Sergio Contessi, Vicario Parrocchiale di Darfo- un patrimonio che dobbiamo continuare ad alimentare e sostenere per il bene delle nostre comunità”

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136