QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Darfo Boario: raffica di operazioni e arresti dei carabinieri in Valle Camonica

martedì, 7 luglio 2015

Darfo Boario Terme –  I carabinieri della Valle Camonica, negli ultimi giorni, hanno, durante l’attività di controllo del territorio, conseguito risultati positivi nella prevenzione al fenomeno di reati.

A Darfo Boario Terme (Brescia) hanno tratto in arresto R. D., italiano, 54 enne, pluripregiudicato, il quale, sottoposto agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti, si era allontanato dal luogo di lavoro ove era autorizzato a recarsi senza motivo alcuno. Arresto convalidato e condanna a mesi sei.

I carabinieri Darfo Boario Terme hanno tratto in arresto E. M, albanese, 29enne, residente a Darfo pluCarabinieriripregiudicato, colpito da ordine di sostituzione della misura dell’obbligo di dimora (cui era sottoposto per reati in materia di stupefacenti) in predetto comune con custodia cautelare in carcere emesso in seguito a varie segnalazioni comunicate alla autorità giudiziaria da parte dei carabinieri di Darfo per molteplici violazioni al predetto obbligo cui era sottoposto.

Sempre a Darfo Boario i militari hanno tratto in arresto donna M. D., albanese, 27enne, residente a Rogno, pluripregiudicata, poiché responsabile di furto all’interno del centro commerciale “Adamello”. Infatti aveva rubato generi alimentari e cartucce per stampanti nascondendoli in borsa con doppio fondo dopo avere rimosso i dispositivi antitaccheggio. arresto convalidato e condanna a mesi due di reclusione.

Infine i carabinieri di Darfo Boario hanno tratto in arresto una donna P. N.E., romena, 21enne, residente Endine Gaiano e domiciliata in Darfo, colpita da ordine di sostituzione della misura dell’obbligo di dimora (cui era sottoposto per reati in materia di stupefacenti) in predetto comune con custodia cautelare in carcere emesso in seguito a varie segnalazioni comunicate alla autorità giudiziaria da parte dei carabinieri di Darfo Boario Terme per molteplici violazioni al predetto obbligo cui era sottoposta.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136